opinioni

Primi risultati delle primarie. Continuerŕ l’azione dei democratici per Enrico Letta

lunedì 15 ottobre 2007
di Paolo Borrello, Circolo dei Democratici per Enrico Letta - Orvieto
Anche ad Orvieto le primarie per il partito democratico sono state contraddistinte da una grande partecipazione al voto. Oltre 2.500 cittadini hanno votato nel comune di Orvieto. Si sono recati alle urne cioč circa il 12% della popolazione. A livello nazionale tale percentuale č considerevolmente piů bassa, pari al 6%. E i risultati delle liste a sostegno di Enrico Letta? I dati quasi definitivi sono i seguenti: nel comune di Orvieto per l’assemblea nazionale il 3,7% dei voti validi e per l’assemblea regionale il 5,1%, nell’intero comprensorio per l’assemblea nazionale il 3,3% e per l’assemblea regionale il 4,7%. I dati relativi al centro storico sono migliori: 4,6% per l’assemblea nazionale e 6,1% per l’assemblea regionale. Ci attendevamo un risultato migliore, anche se non di molto. Va peraltro considerato che le percentuali conseguite nell’Orvietano sono in linea con i valori percentuali medi della regione Umbria ottenuti sempre dalle liste Letta, piů bassi invece dei valori medi della provincia di Terni. Comunque eravamo consapevoli che la nostra era una “battaglia” di minoranza, ma anche le “battaglie” di minoranza vanno combattute se si č veramente convinti, come lo eravamo fin dall’inizio, della validitŕ della scelta da noi compiuta. Per quanto riguarda i risultati ottenuti dalle altre liste, sempre nel comune di Orvieto, occorre rilevare quanto segue: - un notevole divario tra la percentuale conseguita dalla prima lista per Veltroni per l’assemblea nazionale – 63,5% - e la percentuale conseguita per l’assemblea regionale – 56,1% - (espressione di un certo atteggiamento critico nei confronti dell’attuale politica portata avanti dall’Amministrazione Comunale?); - un buon successo della lista “a sinistra per Veltroni” che si č attestata intorno al 19% (ha svolto un ruolo il “soccorso rosso” di ex DS che una parte non ha aderito al partito democratico e una parte non vi ha ancora aderito?); - un buon successo delle liste a sostegno di Rosy Bindi, con l’11,3% per l’assemblea nazionale e l’8,4% per l’assemblea regionale (quanto ha inciso la famiglia Fringuello?). Comunque č certo che, all’interno del partito democratico, l’azione dei democratici per Enrico Letta continuerŕ anche nell’Orvietano, nel tentativo di contribuire al miglioramento dell’attivitŕ di governo dei comuni del nostro comprensorio.

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno