opinioni

La Corte dei Conti sulla ASL n. 4, attenzione su RPO. Prima il progetto poi le decisioni

mercoledì 3 gennaio 2007
di Guido Turreni, Coordinamento Forza Italia.
La notizia è decisamente passata sotto silenzio e francamente non so perché. Probabilmente l’evento è stato percepito come un qualcosa di accaduto a Terni, che riguarda la ASL; la notizia infatti è trapelata nelle pagine ternane della stampa cartacea. Io stesso avevo percepito la cosa come un’indagine della Guardia di Finanza che non sembrava dovesse riguardarci. Vengo invece a sapere dal Consigliere Nevi di F.I. - che per primo aveva denunciato “l’inciucio” – che la questione riguarda un certo Dr. D’Ingecco, sono sicuro che qualcuno se lo ricorda come l’ex Direttore della ASL di Terni, di estrazione “lorenzettiana”, folignate doc, che a lungo aveva vanamente promesso di occuparsi del nostro Ospedale. La Guardia di Finanza ha accertato una incompatibilità della carica di Drettore ASL del Dr. D’Ingecco con l’incarico di Consigliere della Cassa di Risparmio di Foligno (principio di esclusività del rapporto di lavoro pubblico), che avrebbe causato all’Amministrazione un danno erariale di ben 335.000,00 euro. Vedremo quali saranno gli esiti giudiziari della vicenda, ma a prescindere da quanto deciderà la Corte dei Conti, ciò che rileva politicamente, è il modo con cui la sinistra governa secondo una logica “poltronesca” la Regione e purtroppo anche la Città, con riflessi nefasti per tutti noi. Costoro infatti non hanno di mira l’interesse pubblico, bensì quello di fazione, che li porta ad occupare il potere in ogni modo, cercando di far sedere sulle poltrone che contano i loro alter ego, anche quando la duplicazione degli incarichi è quantomeno dubbia. E per di più ciò che è inaccettabile è che il finanziamento economico di questa vergognosa operazione di potere lo forniamo ovviamente noi cittadini, con le nostre tasse. Lo schema sembra ripetersi anche ad Orvieto, anche sulla ex Caserma Piave. Anche in questo caso alcuni dirigenti degli Uffici Comunali stanno per salire (o sono già) sugli scranni di RPO, ora “società di servizio”. Ovviamente non ho nulla di personale contro le persone coinvolte, né sono in grado di dire se il caso D’Ingecco abbia della analogie giuridiche con i dirigenti in questione. Sta di fatto però che mi sarei aspettato un cambio di rotta sulle nomine, con l’inserimento di elementi tecnocratici di tipo manageriale che al momento, almeno a leggere i giornali, invece non si vedono. La questione – che con sospetto decisionismo si promette di risolvere in pochi mesi – sembra dunque complicarsi ancor di più, e fra l’altro nella direzione opposta a quella auspicata dal nostro Coordinamento cittadino, che invece vorrebbe alleggerire la mano pubblica comunale (e regionale) e privilegiare invece il privato, soprattutto quel tipo di imprenditore che dovesse presentare un progetto di riqualificazione dell’immobile, con ricadute economiche vantaggiose per tutta la comunità orvietana. La proposta di FI orvietana dunque rimane immutata: prima il progetto, poi le decisioni.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 luglio

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni