opinioni

Per Giorgio Stella

mercoledì 22 giugno 2005
di Unione Comunale DS Porano
Con Giorgio Stella se ne è andato un ulteriore filo di memoria, che lega le nostre comunità alla loro storia, al percorso che le ha condotte fino ad oggi e che sempre di più tendiamo a dimenticare.
Una storia che parla di mezzadria e delle lotte dei mezzadri in tempi e situazioni difficili, una storia fatta di uomini che non si sono arresi, che hanno costruito da soli il proprio sapere e che hanno saputo mettere quel sapere a servizio della comunità.
Una storia che dovrebbe essere portata sui banchi di scuola perché parla di una costante ricerca di giustizia, di un’umiltà che si trasforma in una forte curiosità intellettuale e in un profondo senso di rispetto dell’altro e delle Istituzioni pubbliche.
Giorgio Stella fu sindaco di Porano dal 1961 al 1970 e trasferì nella sua attività di amministratore questa saggezza, considerando fino in fondo il potere non fine a se stesso ma come servizio ai cittadini e alle loro esigenze.
Abbiamo il dovere di non dimenticare questa storia, di coltivare questa memoria e di onorarla con una costante ricerca culturale, con un forte senso morale, cercando di costruire, non solo di difendere, ulteriori elementi di giustizia e pari opportunità.
Alla sua famiglia, ai suo cari vanno la nostra solidarietà ed il nostro affetto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"