opinioni

Basta con le Crociate, via l'otto per mille dell'irpef

martedì 14 giugno 2005
di Danilo Buconi, capogruppo del PdCI alla Provincia di Terni
Basta, una volta per tutte, a questa Chiesa impicciona che non perde occasione per immischiarsi in questioni di vita civile che nulla hanno a che fare con i suoi misteri! L’Italia č uno Stato laico. Le isitituzioni italiane quindi non possono e non devono farsi dettare legge, in materia di scelte di vita, dai rappresentanti della religione cattolica.
Una volta le coppie di fatto, una volta gli omosessuali, una volta chi ricorre alla procreazione assistita, un’altra ancora il problema all’aborto: ogni giorno un’esternazione, da parte dei prelati clericali, nel tentativo di manipolare a loro vantaggio le scelte politiche delle istituzioni della Repubblica, primo fra tutti il Parlamento.
Occorre reagire, con fermezza, alle nuove, quotidiane crociate della Chiesa, esigendo il pieno rispetto delle leggi emanate dal nostro Parlamento e dalle nostre Regioni e rimuovendo, quanto prima, tutte quelle norme che rischiano di fare dell’Italia una colonia del Vaticano, a partire dall’otto per mille dell’Irpef: chi ha bisogno di soldi se li guadagni sul campo e non li pretenda per legge!

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio