opinioni

I tanti conflitti d'interesse del vicesindaco di San Venanzo

lunedì 13 dicembre 2004
di Circolo Casa delle Libertà di San Venanzo

La locale sezione della Casa delle Libertà, dopo ben due articoli andati quasi ignorati e nei quali si denunciava alla cittadinanza il caso d’immoralità portato avanti dall’attuale maggioranza circa il dilemma, a dir poco sconcertante, delle plurinomine al Consigliere Rosati (Vicesindaco del Comune di San Venanzo, Assessore allo Sviluppo economico, Vicepresidente ed Assessore all’Ambiente della Comunità Montana), torna ad interrogare il Sindaco e la sua giunta su quando pensano di porre fine a questa telenovela, che francamente sembra sminuire lo spessore stesso dell’intera amministrazione.

In una nota il consigliere interessato aveva precisato di aver rimesso l’incarico di Vicesindaco al proprio partito, senza precisare però che il tutto avveniva nelle mani di suo padre, Dino Rosati, attuale segretario della Sezione S.D.I di San Venanzo. Sintetizzando possiamo dire che ”il figlio plurincaricato ha consegnato le proprie dimissioni da Vicesindaco nelle mani del babbo”! Evidentemente i Socialisti dello S.D.I. di San Venanzo non sono un vero Partito, ma un “Partito Famiglia”. Di ciò cosa ne pensa il Sindaco, l’Assessore di Rifondazione Comunista, l’Assessore della Margherita ed i Consiglieri di Maggioranza?

Dopo l’immoralità post-elettorale con la quale é stata presa in giro la volontà dei cittadini, ora, con questo silenzio, sembra che la Giunta Comunale accetti di buon grado il fatto che gli incarichi istituzionali vengano accentrati nelle mani di una sola persona. Senza voler nulla suggerire a nessuno, qualora il Consigliere Rosati avesse serie intenzioni per rimettere qualche incarico sarebbe opportuno che ciò venga fatto nel luogo istituzionale previsto, cioè nelle mani del Sindaco, in modo da rendere palese a tutta la cittadinanza le vere intenzioni e consentire anche agli altri Consiglieri di maggioranza, scelti dal popolo, di dimostrare le capacità anche in incarichi superiori.

Concludendo cari concittadini, dopo 5 mesi, ancora non abbiamo un Vicesindaco definitivo e tra due anni è previsto un cambiamento dell’Assessore della Margherita: questo non può che provocare problemi d’instabilità a questa Amministrazione, e per conseguenza gravi disagi a noi cittadini.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Meteo

lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 10.8ºC 60% buona direzione vento
21:00 5.5ºC 97% buona direzione vento
martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.1ºC 90% buona direzione vento
15:00 10.2ºC 68% buona direzione vento
21:00 4.0ºC 89% buona direzione vento
mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.6ºC 69% buona direzione vento
15:00 10.7ºC 57% buona direzione vento
21:00 2.9ºC 88% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.8ºC 94% buona direzione vento
15:00 9.2ºC 84% buona direzione vento
21:00 7.3ºC 97% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni