opinioni

La verità sull'esclusione della lista Parretti

venerdì 25 giugno 2004
di Alvaro Parrini

Tra le tante pregevoli sagre paesane di stagione ve n'è una, niente
affatto pregevole, che ricorre per 365 giorni l'anno.
E' quella della denigrazione da parte di certi "politici" che come
vipere, mi scusino i rettili per l'accostamento, insinuano tra la
gente il veleno per uccidere chi può dar loro fastidio.


Quando non si trovano argomenti politici a difesa di un operato
che fa acqua da tutte le parti, quando non si può dare a qualcuno
del disonesto, si tende a farlo passare da pazzo. Era un metodo in
uso in quei Paesi dove la "dittatura sul proletariato" imponeva tali
metodi, salvo poi, dopo qualche decina di anni, riabilitare la
memoria dei martiri di quel sistema.


Si sente vociferare:

I°- che la colpa del timbro mancante, causa della illegittimità
della lista "Orvieto agli orvietani", è stata di Parrini.
A parte il fatto che è ancora da provare tale illegittimità, il
sottoscritto non ha seguito la parte burocratica della preparazione
della lista.

 

II°- che c'è stato un imbroglio nella raccolta delle firme in
quanto, le medesime sarebbero state raccolte tutte insieme per
poi dirottarle su due liste separate e, quindi, i firmatari non
sapevano per chi apponevano la loro firma.


Falso,
perché si è decisa la preparazione della seconda lista
quando era stata conclusa la raccolta delle firme della prima, con
un esubero di oltre 50 unità. Falso, perché alla seconda lista sono
mancate circa 40 firme e, se qualcuno avesse voluto imbrogliare,
avrebbe dirottato sulla seconda lista quelle in esubero nella prima
ed in tal modo ne avrebbe avute due.

In ogni caso, invece di agire
da vipere, se qualcuno avesse certezze su quanto va invece
spettegolando, perché non lo dice apertamente, o non presenta
regolare denuncia, almeno ci divertiremo insieme. Le firme della
seconda lista sono ancora a disposizione di chiunque preposto per
qual siasi controllo, ma anche per un confronto con i soliti
imbecilli che vogliono tenere alta una tradizione di "famiglia"

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"