opinioni

Hanno vinto pur avendo fatto di tutto per distruggere Orvieto, ma non è detta l'ultima parola

lunedì 21 giugno 2004
di Alvaro Parrini

In un corsivo apparso su un giornale di Orvieto dal titolo "Un'affermazione dei Ds a tutto campo" sono contenute alcune, come al solito, gratuite affermazioni che meritano più che l'attenzione una risposta. Ad esempio, l'enfasi sui risultati delle elezioni provinciali circa la conquista di collegi "difficili" da parte dei Ds tralascia la perdita di un collegio "facile" come quello del ficullese dove hanno perso oltre il 13 % dei voti. Poco male, ne hanno tanti!

Vi è poi una contraddizione in termini quando si parla de "l'affermazione del nostro partito e la sostanziale tenuta rispetto alle elezioni del 99". Tutti sanno che si combatte per vincere e non per tenere le posizioni ed in politica aver tenuto le posizioni significa aver perso. Un altro passaggio ha stimolato in me una reazione che non può che essere negativa, perchè rientra nel solito modo farfallone di fare politica quando si ringraziavano ".... i cittadini orvietani che hanno concretamente evitato di seguire una classe dirigente inadeguata o, peggio, chi ha praticato una via giudiziaria" ed ancora "...aver bocciato clamorosamente tutto questo e viene premiato chi ha creduto e sostenuto la credibilità di un progetto politico".

 Domando: chi si deve ritenere classe dirigente inadeguata, chi ha solo proposto il nuovo o chi ha operato fino ad oggi e vuole continuare a farlo con un metro tanto corto da non riuscire a misurare le esigenze dei cittadini? Ed ancora: ad un cittadino può essere impedito di ricorrere in giudizio legittimamente quando ritiene di aver subito un torto mentre ad una pubblica amministrazione ciò è permesso anche non legittimamente? Si sta forse parlando del crimine di "lesa maestà?" per coloro che non hanno voluto accettare l'arroganza del potere, per chi non riesce a sopportare quello che i cittadini comuni subiscono ormai da anni. Inoltre: ma di quale progetto politico si va cianciando, forse di quel secondo Progetto Orvieto che, in quindici anni, non ha ancora visto la luce?

Della qualità della vita di chi si farnetica, forse dei pendolari che sono costretti ad orari impossibili, che non godono della crescita dei propri figli pur di conservare un posto di lavoro che non hanno trovato nella propria città, oppure di coloro che ogni anno escono dalle Superiori o dall'Università e che vanno ad ingrossare le file dei giovani in cerca di prima occupazione che li hanno preceduti? Per favore si smetta di offendere la dignità e l'intelligenza di quei cittadini che hanno ancora la pazienza di leggervi. Infine ritengo che sia doveroso aspettare prima di ringraziare gli elettori, c'è una macchina ancora in movimento ed allora:"Non si metta il cappello, la Messa non è ancora finita".   

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 luglio

Tre torchi per l'arte. Calcografia, xilografia e litografia nell'ex chiesa di Sant'Anna

"Voyager. Ai confini della conoscenza" torna in Umbria. Ecco dove

Aspettando "Uff", a Castel Viscardo l'energia di Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar

Nasce il comitato Caprarola-Carbognano per la difesa del territorio, dell'ambiente e della salute

Settimane della Cultura, una terza edizione piena di eventi

Servizio telefonico interrotto per alcune utenze di Canale Nuovo. "Scandaloso e incredibile"

Ancora fuoco tra Umbria, Toscana e Lazio dove è stato chiesto lo stato di emergenza

Due anni per un'ecografia cardiaca. PCI: "Il sindaco si muova in difesa della sanità"

Edilizia scolastica, nel prossimo triennio lavori di adeguamento in oltre duecento scuole

Incontro su "Infrastrutture e trasporti: l'Umbria, il piano industriale FS, la viabilità stradale"

La presidente della Regione incontra il nuovo questore di Terni

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 5

Incendi nelle aree naturalistiche, FAI e CAI si rivolgono al Ministro Galletti

Costituito il Comitato per la Campagna "Ero Straniero. L'Umanità che fa bene"

Il Corsica si aggiudica il Torneo dei Quartieri

Beni culturali, parte il primo programma post-sisma per 20 milioni di euro

Cestistica Azzurra Orvieto conferma Margherita Monaco

I licaoni di Cristo

In Duomo l'ultimo saluto a Giuseppina Mattia

Contributi a tanti eventi, spicci (non ancora erogati) all'associazione "Lea Pacini"

Il Pullman Azzurro della Polizia fa tappa a Villa Paolina per parlare di sicurezza stradale

Riunito il "Tavolo Verde", proposte per froteggiare i maggiori fabbisogni legati alla siccità

Per "MuseiOn" all'Anfiteatro Pistonami, concerto-spettacolo "Confesso che ho vissuto"

A Pietro Belli il diploma di onorificenza come Cavaliere

L'Odissea di Blas Roca Rey chiude la rassegna "Teatri di Pietra"

"Completare il rifacimento delle strade è un obbligo"

Ginevra di Marco alla terza edizione di "Francigena Folk Festival"

Dopo anni, la nuove legge sulla rigenerazione urbana della Regione Lazio

S'infiamma il mercato dell'Orvietana. Locchi primo colpo

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni