DIGIPASS
eventi

"Vendere online. E-commerce possibile per le piccole imprese"

martedì 5 novembre 2019
"Vendere online. E-commerce possibile per le piccole imprese"

"Vendere online. E-commerce possibile per le piccole imprese" è il titolo del nuovo evento pubblico promosso dal DigiPass di Orvieto per sabato 9 novembre dalle 10 alle 12.30 presso la Sala DigiPass (ex sala ISAO) della Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi", in Piazza Febei, 1. 

L’incontro, con ingresso libero, è un’introduzione alle opportunità di un sistema di business ormai alla portata di tutte le imprese che “hanno da vendere e dire qualcosa”. Tuttavia, difficoltà e insidie organizzative permangono anche nell’e-commerce 2.0: se i costi di allestimento del “negozio elettronico” non sono più proibitivi – e, in alcuni casi e specie per le piattaforme e l’allestimento tendono allo zero -  le difficoltà si incontrano piuttosto nella fase di personalizzazione dell’esperienza di vendita, nella gestione delle relazioni con i clienti, nell’interazione-integrazione con i social e nell’importante sforzo necessario ad implementare un differente approccio gestionale e logistico.

L’impegno, come mostrano alcune esperienze orvietane, è però ripagato in termini di fatturato ed immagine. Ad esplorare e raccontare il mondo dell’ecommerce 2.0 Flavio Benedetti di Engineering Ingegneria Informatica Spa (“Dalla rivoluzione alla quotidianità: dati e strumenti per la vendita on line”), Leonardo Riscaldati (“Ascoltare e conoscere i clienti per il successo del marketing online”) e Mario Spada (“Buone pratiche di e-commerce a Orvieto”).

I DigiPaSS - un’iniziativa della Regione Umbria coprogettata con i diversi comuni, finanziati con i fondi POR FESR 2014-2020 e realizzati in ciascuna delle zone sociali della regione - sono luoghi pubblici, aperti, ad accesso libero, in cui poter trovare, nei giorni e orari di apertura indicati, un esperto a disposizione, in grado di accompagnare cittadini e imprese nell’utilizzo di servizi digitali. Gli spazi saranno a disposizione di tutti i cittadini che hanno la necessità di essere affiancati da una persona nella fruizione di un servizio digitale, come per esempio prenotare esami clinici on line, consultare il fascicolo sanitario digitale, pagare on line, iscrivere un figlio a scuola, aprire una casella di posta elettronica, ecc.

Il DigiPass potrà essere utilizzato:
– dalle persone di ogni età che trovano difficoltà nell’usare la tecnologia;
– dalle scuole e dalle agenzie formative che vorranno utilizzare gli spazi per organizzare momenti di formazione;
– dalle imprese che avranno a disposizione un luogo di confronto e condivisione su temi innovativi;
– dai lavoratori autonomi, professionisti e free lance che avranno bisogno di uno spazio di lavoro in via temporanea e occasionale su modello co-working;
– dalle associazioni culturali e di volontariato dei territori, che potranno promuovere momenti di formazione, informazione e incontro sui temi del digitale utilizzando le infrastrutture presenti in questi spazi.

Il DigiPass di Orvieto ha sede presso la Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" di Orvieto, all’interno dell'ex Convento di San Francesco. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18.30 e sabato dalle 9 alle 13. La gestione del DigiPass di Orvieto è stata assegnata, tramite bando pubblico, alla Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”.

Commenta su Facebook