eventi

Con "Ada e Gino", Marco Ciarlora riscopre il dialetto orvietano

martedì 5 novembre 2019
Con "Ada e Gino", Marco Ciarlora riscopre il dialetto orvietano

Sabato 9 novembre alle 18 alla Libreria Sovrappensieri, in Piazza del Fanello 28, Marco Ciarlora presenterà i suoi libri dedicati alla coppia Ada e Gino, "Dal Lapone a Torino romanzo contadino" e "Due orvietani a Roma viaggiando sulla proma", entrambi editi da LibroSì.

L'autore racconterà come nascono le esilaranti vicende ambientate nella campagna orvietana, tra personaggi reali e immaginari, il tutto condito dalla semplicità e veracità di una coppia di orvietani che rappresenta le radici della nostra tradizione.

"Vi aspetto per passare insieme un'ora in allegria - dice l'autore, Marco Ciarlora - sarà un modo per ritrovare quella genuinità che era tipica della generazione dei nostri nonni e che ha il sapore delle cose semplici, a partire dalle espressioni dialettali che i miei personaggi usano e che purtroppo si stanno perdendo".

"È un appuntamento a cui teniamo - aggiunge Fabio Graziani della LibroSì che ne ha curato la pubblicazione - siamo felici di dare voce con la casa editrice a scrittori della nostra realtà, anche questo è un modo per preservare il territorio e il libro di Marco Ciarlora si presta molto bene".

 

Commenta su Facebook