eventi

"Mani alate nella notte stellata" al Mueo del Fiore

martedì 6 agosto 2019
"Mani alate nella notte stellata" al Mueo del Fiore

Anche quest’estate non può mancare la "Notte dei Pipistrelli" al  Museo del Fiore di Torre Alfina. L'appuntamento è per sabato 10 agosto alle 17.30 e invita conoscere dove vivono, cosa mangiano e come dormono questi piccoli animali. "Passeggiando con il bat-detector all’ascolto delle tracce sonore - anticipano gli organizzatori - scopriamo chi sono i chirotteri ed il loro ruolo nell’ambiente della Riserva di Monte Rufeno.

Ma è vero che i pipistrelli succhiano il sangue? Volano solo di notte e si nutrono di zanzare? Quante altre curiosità abbiamo sui pipistrelli? Il Museo del Fiore, la Riserva Naturale Monte Rufeno e la Cooperativa L’Ape Regina ci guideranno nel conoscere, e quindi apprezzare, un po’€ di più questi fantastici e misteriosi mammiferi alati, che grazie alla loro complessità, fragilità e tenacia, sono ottimi alfieri di una biodiversità oggigiorno minacciata e in crisi".

Fino a lunedì 30 settembre, inoltre, il museo espone "Collezioni a vista", una delle collezioni zoologiche dedicata a “I vertebrati volanti”, realizzata in collaborazione con le naturaliste della Riserva Naturale Monte Rufeno, dott.sse Antonella Palombi e Moica Piazzai, e i guardiaparco, Massimo Bellavita, curatore della sezione zoologica, e Luca Colonnelli. Collaborazione eccezionale di Francesco Barberini, aspirante ornitologo di 12 anni e contributo speciale alla mostra e partecipazione all’evento da parte del Centro Recupero di Vico.

Per l’occasione si organizza un evento serale per conoscere l’affascinante mondo della notte. Incontro ed escursione notturna di presentazione degli studi condotti negli ultimi anni nella Riserva su questi “misteriosi” amici, laboratorio artistico-creativo con L’Ape Regina, visita guidata tematica alle sale del museo.

Per ulteriori informazioni:
http://laperegina.it/event/mani-alate-nella-notte-stellata-2019/

Commenta su Facebook