eventi

"Tuscania città d'arte e di cultura. Nuove scoperte e acquisizioni"

lunedì 1 aprile 2019
"Tuscania città d'arte e di cultura. Nuove scoperte e acquisizioni"

E' in programma per sabato 6 aprile alle 9 alla Sala Conferenze (ex Chiesa Santa Croce) di Tuscania il decimo convegno sulla storia della città laziale organizzato da ArcheoTuscia Onlus di Viterbo in collaborazione con Comune, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale, Gruppo Archeologico "Città di Tuscania" e Pro Loco. Titolo della giornata, "Tuscania città d’arte e di cultura. Nuove scoperte e acquisizioni".

Il programma, dopo i saluti istituzionali, prevede gli interventi di Alessandro Tizi (“Risultati delle ricerche nella necropoli etrusca della Peschiera”); Stefano Giuntoli (“Le più recenti scoperte nella necropoli etrusca di Macchia della Riserva/Pratino a Tuscania”); Mario Tizi (“Addio agli dei. Il messaggio ‘speciale’ dell’archivolto di San Pietro”). Dopo la pausa – caffè interverranno: Maria Luisa Sili (“La chiesa di San Giovanni Decollato, già Santa Maria Nuova: indagine storica”); Stefano Brachetti (“San Pietro di Tuscania: la vexata questio della  datazione e una proposta di lettura contestuale”); Giuseppe Giontalle (“Tuscania nel XIII secolo”).

Seguiranno la discussione e la conclusione dei lavori. Nel pomeriggio, alle 15.30, è in programma la visita del Museo Nazionale Etrusco di Tuscania guidata dalla dottoressa Sara Costantini.

Commenta su Facebook