eventi

"Aldo Moro...21 quadri di una storia" sul palco del Teatro Caffeina

lunedì 11 marzo 2019
"Aldo Moro...21 quadri di una storia" sul palco del Teatro Caffeina

A poco più di quarant’anni dall’uccisione di Aldo Moro (9 maggio 1978) e a seguito dell’approvazione della legge del 4 maggio 2007 che istituisce il 9 maggio come “Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice”, nasce il racconto spettacolo "Aldo Moro... 21 quadri di una storia" scritto, diretto e interpretato da Annalisa Canfora e Chiara De Bonis per ripercorrere uno degli eventi più tragici della Repubblica e farlo conoscere anche alle nuove generazioni.

"In una immaginaria stanza dei ricordi - anticipano - Agnese e Maria Fida, le figlie di Aldo Moro, rievocano il padre, ce lo raccontano nella dimensione più intima e privata. Frammenti di vita, memorie private, ricordi di un padre, un marito e un nonno affettuoso, si intrecciano al ricordo della tragedia della prigionia. Lo spettacolo si propone di raccontare quello che è stato uno dei momenti più drammatici nella storia d'Italia dal dopoguerra in poi, ma dalla parte di chi quella tragedia l'ha vissuta sulla propria pelle.

Non abbiamo oscure verità da rivelare. Vogliamo semplicemente raccontare una storia: il dramma di una famiglia per sempre colpita da un'atroce e inutile tragedia. Perché non c'è Ragion di Stato che possa riscattare il dolore per la perdita di un padre. Un viaggio che attraverso la voce, i ricordi e i pensieri delle persone che lo hanno più amato, ricostruisce la storia di un uomo brutalmente ucciso e che torna in qualche maniera a vivere e a parlarci".

"Spero che anche voi mi ricordiate, ma senza farne un dramma"
da una lettera di Aldo Moro a sua moglie Eleonora

Lo spettacolo andrà in scena martedì 12 marzo alle 10 sul palco del Teatro Caffeina di Viterbo. Biglietto unico, 5 euro.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
0761.342681

Commenta su Facebook