eventi

Da Gianni Morandi all'Africa, Laura Ephrikian racconta i suoi "Incontri"

giovedì 7 marzo 2019
di Davide Pompei
Da Gianni Morandi all'Africa, Laura Ephrikian racconta i suoi "Incontri"

Incontri significa conoscenze. E lei, con il suo lavoro che ha incluso il cinema, il teatro e la televisione, e con la vita che ha vissuto, di incontri ne ha fatti talmente tanti che 169 pagine – quelle pubblicate nel 2017 da Spazio Cultura – non sarebbero state esaustive per elencare personaggi, personalità, grandi uomini e grandi donne che hanno incrociato il suo cammino. Sfugge al catalogo delle occasioni per seguire le vie autobiografiche, ricche di fotografie, "Incontri" di Laura Ephrikian.

Il libro che sarà presentato venerdì 8 marzo alle 18 nella Sala Consiliare del Comune di Guardea, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, alla presenza del sindaco Giampiero Lattanzi e del giornalista Massimiliano Cinque, vuole piuttosto essere un assaggio delle scene vissute. Storie brevi, vere, semplici e a tratti divertenti. Incontri leggeri ma rivelatori di una "giovane e, forse un po' ingenua, forte amante del suo lavoro". Dall'esercizio della creatività al piacere dell'arredamento.

Spiritosa e tosta al punto da improvvisare una scenetta per acquistare a un prezzo modico l'armadio desiderato. Ma anche una donna in famiglia – moglie per anni di un'icona come Gianni Morandi e madre di Serena, vissuta poche ore, di Marianna e Marco che l'hanno resa nonna di cinque nipoti – e una donna attuale che dopo aver "casualmente" scoperto l'Africa non ha potuto fare a meno di lasciare lì un pezzo di cuore, restituendo a quella terra un po' di amore. Profondo come i pozzi d'acqua di cui c'è bisogno.

Immenso come l'impegno che oggi impiega nel sociale. Classe 1940, deve il cognome semplificato in Efrikian al padre violinista, direttore d'orchestra e compositore, metà svevo e metà armeno. Alcuni tratti del carattere dalla madre, milanese, che l'ha partorita a Treviso. L'esordio fu in Rai come annunciatrice, dopo aver studiato recitazione al Piccolo Teatro di Milano con la direzione di Giorgio Strehler. Poi, negli anni '60, la conduzione di "Canzonissima" e il Festival di Sanremo.

Sul palco, ha portato "I Due Gentiluomini di Verona", "Il Mercante di Venezia", "La Tempesta". Nel suo primo film, "Ercole alla conquista di Atlantide" ha usato lo pseudonimo di Laura Altan ma la popolarità è arrivata grazie anche ai tanti musicarelli, in cui era protagonista l'ex marito famoso con cui il matrimonio, ma non l'affetto, è finito nel 1979, agli sceneggiati televisivi "La Cittadella" e "David Copperfield" e a molte commedie prodotte dalla Rai, tra cui "Le Piccole Volpi" o "Rossella".

Più di recente è apparsa nel ruolo della mamma di Luca Laurenti nella serie "Don Luca", nella soap "Ricominciare" e nel telefilm "Il Morso del Serpente". L'Ente Premio "Le Donne e il Teatro" nel 2008 le ha conferito un riconoscimento alla carriera di attrice, inseguendo il sogno di bambina incoraggiata dalla famiglia attraverso un libro. Ne ha letti tantissimi e poi si è confrontata anche con la scrittura. Del 2011, il romanzo "Come l'Olmo e l'Edera". Del 2013, "La vita non ha età".

All'iniziativa, promossa in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti Guardea '69-'89, la Parrocchia dei Santi Pietro e Cesareo, l'Istituto Comprensivo di Attigliano - Scuola Primaria di Guardea e la Pro Loco di Guardea, farà seguito una cena all'Oratorio Parrocchiale. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 349.2549161 - 333.1212425

Nella foto al centro, tratta dal libro "Incontri", Laura Ephrikian e Gianni Morandi negli anni '60

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega