eventi

Si inaugura il Sentiero delle Miniere. Trekking fra natura e storia recente

sabato 9 febbraio 2019
di Davide Pompei
Si inaugura il Sentiero delle Miniere. Trekking fra natura e storia recente

Attraversa campi coltivati e incolti, tratti di bosco, vecchi sentieri, piccoli torrenti e rivoli ma soprattutto ripercorre idealmente la storia recente di Grotte Santo Stefano, che per tanti anni è stato un paese vocato all’estrazione e alla lavorazione delle farine fossili utilizzate in vari campi industriali. È il "Sentiero delle Miniere", pronto ad essere inaugurato domenica 10 febbraio.

Nessun taglio del nastro, ma una passeggiata lungo il percorso organizzata da Tuscia Trekking Experience che consentirà di visitare le cave, o miniere, dalle quali veniva estratta la farina fossile che era poi trasportata negli stabilimenti di Grotte Santo Stefano e lavorata per essere destinata ai vari utilizzi industriali tramite lo scalo ferroviario. Un viaggio suggestivo fra natura e storia.

L'appuntamento è alle 8.30 all'Agriturismo “Il Casaletto”. Alle 9, la partenza. Una decina, i chilometri fra andata e ritorno, facilmente percorribili sia dagli adulti che dai bambini. Consigliati abbigliamento comodo a strati, un paio di scarpe da trekking antiscivolo, un K-way e una scorta d’acqua.

Alla colazione, penseranno gli organizzatori. In prossimità delle miniere, fuoco con salsicce e "pan’onto" annaffiato da vino rosso. Il contributo di partecipazione è di 10 euro a persona, gratuito per partecipanti fino a 14 anni.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (consigliate):
347.3599554 – 3482946084
iscrizioni@tusciatrekkingexperience.it

Commenta su Facebook