eventi

Al Teatro Bianconi "Se devi dire una bugia è meglio dirla grossa"

domenica 3 febbraio 2019
Al Teatro Bianconi "Se devi dire una bugia è meglio dirla grossa"

La Stagione del Teatro Bianconi di Carbognano continua senza sbagliare un solo colpo grazie ad uno straordinario cartellone che ha trovato riscontro in un grandissimo successo di pubblico che sta premiando le scelte indubbiamente azzeccate della Direzione Artistica. Ne è prova anche il prossimo spettacolo che ha ricevuto tante e numerose prenotazioni da “costringere” l’organizzazione del Teatro a raddoppiare l’appuntamento ora fissato sempre per domenica 10 febbraio ma alle ore 15.30 e alle ore 18.30.

La ragione di cotanto successo ? Un testo ormai divenuto un classico della commedia internazionale come "Se devi dire una bugia è meglio dirla grossa" di Ray Cooney per la regia di Matteo Vacca con sul palcoscenico: Matteo Vacca, Marco Morandi, Maurizio Di Carmine, Giancarlo Porcari, Ketty Roselli, Annalisa Amodio, Veronica Pinelli, Valeria Sandulli e Wong Xiao Li.

Invece di presenziare al Consiglio dei Ministri, l’Onorevole De Mitri, Ministro del Governo in carica, sta per passare la notte con la sua amante, l’ufficio stampa dell’opposizione, all’interno della bellissima suite 648 dell’Hotel Palace. Purtroppo niente andrà come previsto. Un cadavere appare dietro la grande finestra e il personale dell’albergo è pericolosamente curioso. Lo scandalo sta per scoppiare … ma fortunatamente l’Onorevole De Mitri può contare sul suo fedele portaborse, Mario Girini, che con tutte le sue forze si troverà, suo malgrado, ad affrontare situazioni incredibili ed esilaranti, tali da far sbellicare dalle risate gli spettatori.

É tutto un susseguirsi di  bugie, gags, equivoci, tradimenti, bisticci mai volgari, che mettono a fuoco le diverse ipocrisie dei nostri tempi, il tutto senza dimenticare le pungenti battute ironiche indirizzate a fatti e politici nostrani, di recente memoria. Si ride dalla prima all’ultima  scena, ci si diverte fino alle lacrime.

La commedia è un vero classico della commedia, adattata dalla premiata ditta Garinei e Giovannini alla realtà italiana, fu portata per la prima volta sul palco al Sistina nel 1986 da Johnny Dorelli, Paola Quattrini, Gloria Guida e Riccardo Garrone. Da allora un continuo susseguirsi di repliche e nuove versioni che hanno visto avvicendarsi sul palcoscenico alcuni dei più grandi attori della commedia teatrale italiana.

La versione modernizzata presentata al Teatro Bianconi vede protagonisti un gruppo attori particolarmente affiatato già visti sul palcoscenico viterbese con un altro classico: Taxi a due piazze che lo scorso anno ha riscosso un grandissimo successo e apprezzamento da parte del competente pubblico viterbese.

La grande richiesta di tagliandi ha esaurito i posti disponibili già da alcune settimane e la decisione di raddoppiare l’appuntamento previsto si è resa necessaria per accontentare la lunga lista di attesa di nuove richieste pervenute alla biglietteria del Teatro. Per chi intende non perdersi questo straordinario appuntamento il consiglio è di affrettarsi a prenotare il prima possibile.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
340.1045098 - www.teatrobianconi.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura