eventi

Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio in "Stavamo meglio quando stavamo peggio"

giovedì 24 gennaio 2019
Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio in "Stavamo meglio quando stavamo peggio"

Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio promettono di far emozionare il pubblico del Teatro Salvini di Pitigliano, domenica 27 gennaio, alle 17.30 con lo spettacolo “Stavamo meglio quando stavamo peggio”, con musiche dal vivo di Diego Trivellini. I protagonisti sono uno zio e un nipote che si confrontano sui cambiamenti d’epoca che coinvolgono tecnologie, canzoni, costumi, linguaggio e la cultura. Il viaggio comincia da una mansarda dove vengono ritrovati vecchi oggetti, libri e canzoni di un paese che sapeva ridere: l’Italia. Dove è finito quello stato d’animo collettivo? Cosa è cambiato?

Stefano Masciarelli, attore poliedrico e cantante, regalerà una serata intensa di ricordi, tra comicità e nostalgia, partendo dalle canzoni di Alberto Sordi, per passare a Domenico Modugno e a tanti altri cantanti  amati di quell’Italia del sorriso e del sogno. La stagione teatrale di Pitigliano, promossa dal Comune con la prestigiosa collaborazione della Fondazione Caffeina Cultura di Viterbo, proseguirà poi domenica 24 febbraio, Massimo Wertmuller e Anna Ferruzzo  in "La gente di Cerami"; domenica 10 marzo "Moby Dick – La bestia dentro"per la regia di Davide Sacco; domenica 31 marzo "Cabaret Sacco e Vanzetti" di Michele Santeramo per la regia di Giampiero Borgia. Infine lo spettacolo per i bambini, delle scuole “Alice nel paese delle meraviglie”, di e con Chiara de Bonis.  

Costo biglietti: intero platea 12 euro; ridotto platea 10 euro; intero galleria 10 euro; ridotto galleria 8 euro. Under 12: 4 euro. Biglietti per gli spettacoli riservati alle scuole: 3 euro. Prevendita biglietti presso l’Ufficio Turistico di Pitigliano 0564.617111 – 350.0382685 il martedì ore 10-12; il giovedì ore 15 - 17; il venerdì ore 10 -12. E’ possibile acquistare i biglietti anche al Teatro Salvini il giorno prima degli spettacoli ore 10:30-12:00 e 15.30-18:00.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 febbraio

Le Velette e Il Botto, nuova escursione ed assemblea dei soci per il CAI di Orvieto

Italia Nostra solleva il caso sul rifacimento delle facciate in piazza Duomo

Nella Cripta del Santo Sepolcro. Dall'articolo su "MedioEvo" alle riflessioni in biblioteca

"Scoperte di Gusto", il calendario della seconda edizione

"Incredibili Ars e Arpat, sulla geotermia tirano dritti come nulla fosse"

Rubinetti a secco a Ciconia, sospensione dell'erogazione idrica dalle 22 alle 7

Corso di distillazione delle piante aromatiche ed officinali. Teoria e pratica a Villa Paolina

Collina e sole

L'opposta Elisa Mezzasoma felice per il primo posto della Zambelli Orvieto

Al Teatro Boni Seven Cults porta in scena "Maria Stuarda. Le donne e il potere"

"La Gazza Ladra" di Rossini apre il ciclo di ascolti "Nonsololirica in Sala Eufonica"

Il reparto manutenzioni del Comune si rafforza, in arrivo più mezzi e personale

Karate, 576 atleti in gara a Orvieto. Qualificazioni provinciali del Comitato FIK Viterbo

Nasce il "Circolo Arci Bene Comune Porano". Festa del tesseramento in Via Petrarca

Presentazione bandi regionali per le aziende. Incontro pubblico per micro, piccole e medie imprese

Il Cannara alza la voce, l'Orvietana fuori dalla Coppa

58° Charter Night del Lions Club di Orvieto, nuovi soci e rinnovati impegni

Corteo, la proposta di Ettore della Casa: "Rifare lo Statuto e abolire il collegio dei Decani"

Doppio gioco

A scuola con il tablet. Beneficiano dei vantaggi gli alunni della Primaria e Secondaria di primo grado

Giallo di San Valentino. Indagini non escludono nessuna pista: disposta autopsia sulla 17enne

Sull'Alfina ritorna il sorriso per il Castel Giorgio Volley

Presente e futuro dell'ospedale di Acquapendente a 15 mesi dalla riapertura