eventi

Debutta "Vivi le Terme con Gusto", Tuscia food and wellness experience

giovedì 6 dicembre 2018
di Davide Pompei
Debutta "Vivi le Terme con Gusto", Tuscia food and wellness experience

Da soli, in coppia o in gruppo, per regalarsi una coccola in accappatoio tra i percorsi sensoriali di un vasto parco termale e i prodotti di qualità di sette aziende locali. Sapori del territorio e piaceri si fondono in un connubio già definito come "Tuscia food and wellness experience", per l'intera giornata di venerdì 14 dicembre all'Hotel Salus Terme di Viterbo, situato lungo la Strada Tuscanese, ai civici 26 e 28.

Merito di "Vivi le Terme con Gusto", la prima di una serie di iniziate promosse da Confartigianato Imprese e dal movimento Donne Impresa con il patrocinio del Comune e della Camera di Commercio di Viterbo allo scopo di valorizzare e far conoscere le produzioni locali di qualità, in una cornice d'eccezione. Prodotti artigianali ed eccellenze enogastronomiche all'interno della Spa. Parola d'ordine: benessere.

Meta: quel luogo che nasce per "valorizzare e sfruttare a pieno le molteplici proprietà benefiche di un'acqua che dall'esclusiva sorgente San Valentino sgorga alla straordinaria temperatura di 36-40 gradi". Fornito di un suggestivo parco termale, piscina interna, sale relax, palestra e saune, il Centro sa come offrire un'esperienza totale attraverso specifici percorsi in grado di rigenerare corpo e mente.

Porte aperte, dunque, dalle 9 alle 20 con possibilità di accesso al Percorso Etruscan Wellness e assaggi delle bontà selezionate. Alle 17 spazio per la degustazione e la vendita dei prodotti delle aziende locali e alle 20 la cena degustazione realizzata dallo Chef Valentino Catucci, impiegando gli stessi prodotti. Quali? Quelli proposti dall'Azienda Agricola "Vini Pacchiarotti" di Antonella Pacchiarotti.

Ma anche dal "Frantoio Tuscus" di Giampaolo Sodano, "I Giardini di Ararat" di Laura Belli, "Latteria Spizzichini" di Giovanni Spizzichini, "Miele Ialongo & Vignolini" di Francesco Antonio Ialongo & Co. Snc, "Panificio Biscetti" di Guido Biscetti & Co. Snc, "Pasta e Delizie" di Guido Felici. Una proposta che esalta i sapori aprendo lo stomaco con pane, prosciutto e primosale.

E riempendolo, a seguire, con gnocchi di castagne, porcini e tartufo; rabbit in the violet lake, rollè al guanciale su salsa viola e gelato al rosmarino; kataifi e seadas ricotta, miele e nocciole. Questo il delizioso menù proposto in una raffinata rivisitazione e annaffiato da calici in abbinamento al piatto di vino bianco, rosso e dolce. Una formula in sette tappe che intriga anche nella prospettiva turistica di far conoscere il termalismo.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
0761.1970000 – prenotazioni@hotelsalusterme.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara