eventi

"Ripartire dalla terra: percorsi di valorizzazione del territorio del Gal Trasimeno Orvietano"

giovedì 8 novembre 2018
"Ripartire dalla terra: percorsi di valorizzazione del territorio del Gal Trasimeno Orvietano"

Agricoltura, “AgriCultura”, paesaggio, ricomposizione del paniere agroalimentare, rete di produttori e consumatori, sviluppo del territorio. Questo l’intreccio di temi proposti alle considerazioni dei partecipanti alla tavola rotonda “Ripartire dalla terra” in programma domenica 11 novembre, alle ore 10.30, presso la Sala del Consiglio Comunale di Fabro in occasione della 31esima Mostra Mercato Nazionale del Tartufo e dei Prodotti Agroalimentari di Qualità di Fabro.

L’iniziativa, promossa dal GAL Trasimeno Orvietano nell’ambito delle proprie attività di animazione, ha lo scopo di lasciar emergere le idee, le storie agricole, i saperi dell'area e le potenzialità connesse alle reti di possibili condivisione e collaborazioni tra i diversi soggetti: agricoltori, cooperatori, associazioni, amministratori, imprese turistiche e commerciali. Si tratta del primo di una serie di appuntamenti utili anche a raccogliere indicazioni, suggerimenti e progetti per i piani di sviluppo del GAL Trasimeno Orvietano.

Si partirà dalle ricerche sui “campi di terra e di carta” del prof. Luciano Giacché, già professore di Antropologia dell’Alimentazione presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Perugia, per poi proseguire lasciando spazio alle considerazioni e alle esperienze delle imprese, cooperatori e associazioni del territorio del GAL Trasimeno Orvietano.

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire