eventi

"Colloqui con Pier Luigi Leoni" al Teatro Santa Cristina

giovedì 8 novembre 2018
"Colloqui con Pier Luigi Leoni" al Teatro Santa Cristina

L'Associazione Culturale "Pier Luigi Leoni", costituita per onorare nel tempo la sua figura, organizza per domenica 11 novembre alle 17.30 al Teatro Santa Cristo di Porano, un'iniziativa dal titolo "Colloqui con Pier Luigi Leoni". Felicita Farina, Federico Fabiani, il Maestro Stefano Benini colloquiano con Pier Luigi Leoni, presente attraverso i suoi numerosi scritti, dai saggi ai racconti agli articoli agli aforismi.

"Uno 'spettacolo'  creato da Farina, Fabiani e Benini - spiegano gli organizzatori - ispirato soprattutto dalla voglia di omaggiare l’amico e stare con lui un paio d’ore di una domenica pomeriggio. Vi aspettiamo!". L’associazione che si è costituita aprirà in questa occasione la propria attività pubblica e l’ incontro sarà anche occasione di iscrizione per chi vorrà aderire.

La finalità perseguita è continuare l’attività di promozione culturale di cui Leoni è stato animatore per anni, per quanto è possibile senza il suo contributo. Dalla fondazione del primo giornale locale del dopoguerra, "Il Comune Nuovo", giusto quaranta anni fa, fino alla sua morte, lo scorso settembre, Leoni ha pubblicato come giornalista centinaia di articoli sui giornali locali. In mezzo decine di pubblicazioni di ogni genere, spaziando dalla narrativa alla gastrosofia alla filosofia, con incursioni nella storia locale, da Pietro Parenzo al mondo politico orvietano del dopoguerra, fino a studi e pubblicazioni professionali sui temi della pubblica amministrazione. Unanimemente riconosciuto il valore del suo contributo nel ruolo di consigliere comunale di Orvieto e di Castel Giorgio.

Qualsiasi argomento che suscitava la sua curiosità diventava ambiente di studio, di approfondimento, di divulgazione. Pier Luigi Leoni era tutto questo e ciascuna delle sue curiosità aveva uguale dignità, si omogeneizzava nella sua personalità aperta e senza spocchia. L’aforisma, sintesi di osservazione intelligente, acuta e sorridente, era il genere letterario che amava particolarmente e che raccoglieva e scriveva.

Questo non è un necrologio, ma il tentativo di segnare il campo amplissimo su cui intervenire per onore Pier Luigi Leoni. È un campo aperto al contributo di idee di quanti lo hanno conosciuto e stimato. Sono infatti aperte le iscrizione all’Associazione Pier Luigi Leoni e nei prossimi giorni verranno rese note le modalità per iscriversi e partecipare alla vita associativa.

Gli amici di Pier Luigi riuniti per costituire l’Associazione, nello scorso settembre, hanno eletto Dante Freddi presidente, Silvio Manglaviti vicepresidente, Enzo Pudenzi segretario e tesoriere. Le altre cariche sociali sono ricoperte dai soci fondatori Franco Raimondo Barbabella, Mario Tiberi, Gianni Marchesini, Laura Sega, Laura Calderini, Luciano Cencioni, Luca Pedichini, Luciano Dottarelli, Giuseppe Mazzi, Stefano Talamoni, Federico Fabiani, Stefano Moretti, Franco Brillo.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"