eventi

Carlo Fidani presenta "Rosa Stampigliato" e "Mug Libro"

mercoledì 31 ottobre 2018
Carlo Fidani presenta "Rosa Stampigliato" e "Mug Libro"

Sarà l'Atrio del Palazzo dei Sette di Orvieto a fare da cornice sabato 10 novembre alle 17.30 alla presentazione dei libri "Rosa Stampigliato" e "Mug Libro" di Carlo Fidani, in compagnia di Vittorio Tarparelli. Si tratta di due testi strettamente legati fra loro dal momento che una poesia del primo dà il titolo al secondo. In "Mug Libro, infatti, l’autore parla della sua passione per il caffellatte. "Non è una roba da gossip - spiega - ma da ricordi, dolcezze, abbracci ad una scodella, attese per far raffreddare, corse per non fare tardi a scuola... Ma una poesia, quella finale, ha un titolo  emblematico che supera tutte le passioni, anche quella per la bevanda nazionale.  

Rosa Stampigliato 1 chiude il primo testo, ne definisce una sua dimensione, quella, forse, definitiva e lascia un attimo in attesa una scodella di latte per dare uno sguardo al mondo Rosa. Il rosa è il colore dell’ottimismo, di un fiore che è anche un simbolo, che lo è anche di una visione del mondo ma è anche qualcosa di cui parlare, di cui sparlare, di cui scrivere, della quale si può lasciare scritta qualche pagina.  Mentre 'Mug Libro' parla di un mondo di caffellatte, di una Mug Nazione, di un Mug Movie, di una Mug Piscina, di un Mug Libro, Rosa Stampigliato descrive un mondo rosa".

L’autore sa bene che non è tutto rosa, il mondo,  ma si può colorare di rosa con qualche riga, scritta magari la sera quando si è un po’ stanchi, quando scende l’ora dei ricordi, della riflessione, della malinconia, delle immagini, dei pensieri e di tanti tasti da premere in una tastiera per lasciare qualche ricordo e qualche  immagine di una pagina da rivedere. Nel libro tutto è colorato attraverso una luce rosa, un viaggio, un reggipetto, qualche domanda impertinente, un Rosa Stampigliato 2, una conclusione e tanto altro.  Perché un libro è anche un timbro rosa sulla vita e un libro è anche un po’ rosa. E’ un mondo visto con impegno ma anche con ironia e qualche volta distacco da ciò che la vita rende meno rosa , che non ci regala o ci nasconde.

Carlo Fidani nasce ad Orvieto per poi trasferirsi in Liguria e ritornare in Umbria. Dopo la frequenza delle scuole superiori si iscrive alla Scuola di Recitazione di Alessandro Fersen. Ha scritto i libri "Occhi verdi di un (Latino) BiancoNero", "Occhi verdi di un (Latino) BiancoNero – Le commedie, Ho scritto ancora una 1 commedia e 10 poesie", "Cinque baci sulle labbra". Per lui, un libro è un po’ letto, un po’ da leggere, un po’ realizzato guardando in avanti, un po’ proveniente dal futuro e un po’ rosa. "Di questi libri - afferma - ricordo quando sono uscito per...e sono rimasto davanti al computer, quando ho fatto a fette con i tasti un mondo di caffellatte, e, messo alle strette dall’amore, non bevendo champagne, ti ho offerto un mondo di caffellatte...".

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno