eventi

"Tutti su per terra". A Chia, con i ragazzi delle Comunità Lahuen e Tartaruga Xyz

venerdì 14 settembre 2018
"Tutti su per terra". A Chia, con i ragazzi delle Comunità Lahuen e Tartaruga Xyz

Dalla piramide etrusca alla Torre di Pasolini. Questo l'itinerario dell'escursione in programma per sabato 22 settembre con partenza alle 8.45 da Orvieto Scalo nell’ambito del progetto "Tutti su per terra", con i ragazzi delle Comunità Lahuen e Tartaruga Xyz. Itinerario, quello promosso dal Gruppo CAI Escursionismo, che permetterà di visitare importanti e non ben definiti resti di una civiltà pre etrusca, la Necropoli Paleocristiana di Santa Cecilia, le Cascate del Fosso Castello e, appunto, Torre di Pasolini.

"Dal punto di ritrovo - anticipano dal CAI - ci dirigeremo in auto verso il campo sportivo di Bomarzo, dove inizieremo a scendere nel bosco per vedere la piramide e un’abitazione rupestre. Risaliremo sulla stradina che costeggia la rupe per discendere nuovamente verso quello che rimane di una chiesetta medievale, con le caratteristiche tombe antropomorfe. Nei dintorni vedremo opere scavate nel peperino la cui destinazione d’uso è tutt’ora incerta, che cercheremo anche noi di interpretare.

Torneremo di nuovo sulla stradina bordo rupe e ci sposteremo in direzione della Torre di Chia o Torre Pasolini, dove lo scrittore trascorse gli ultimi anni della sua vita. Costeggeremo il fosso Castello, vedremo mulini abbandonati, macine scavate nella roccia e le bellissime cascate dove Pier Paolo Pasolini girò la scena del battesimo del film 'Il Vangelo secondo Matteo0, nel 1964. Rientro per la stessa via. Con molta probabilità faremo due gruppi, in base alle esigenze dei partecipanti e per questo motivo si richiede la disponibilità dei soci nell’organizzazione della giornata".

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire