eventi

A "Umbrialibri 2018", Pino Strabioli e l'esordio letterario di Laura Morante

venerdì 14 settembre 2018
di Davide Pompei
A "Umbrialibri 2018", Pino Strabioli e l'esordio letterario di Laura Morante

La "Cura delle Idee" e l'attenzione al mondo contemporaneo nel racconto in soggettiva dello Stato Islamico visto da Gabriele Del Grande. L'anteprima di "Maestro Severino" (Belville Editore), il libro dedicato a Severino Cesari, "probabilmente il più importante editor italiano degli ultimi cinquant’anni" come annota Giacomo Papi nella prefazione. E poi il ricordo di un'intellettuale particolarmente legata all'Umbria come era Clara Sereni affidato alle parole di Walter Veltroni e Sandra Petrignani.

Un pomeriggio di poesie ad alta voce nella Peschiera dell'Orto di Sotto con Silvia Bre, Stefano Dal Bianco e Umberto Fiori, introdotti da Maria Borio. L'ironia graffiante di Selvaggia Lucarelli, l'istrionismo di Pinuccio, l'apertura ai nuovi linguaggi del web con gli youtubers Luis Sal, Leonardo Decarli e Sophia Blakee, per quattro incontri a cura di Matteo Grandi. E poi l'esordio letterario di un'icona di femminilità come Laura Morante, nelle sale cinematografiche con i film "Una storia senza nome" e "La Profezia dell'Armadillo".

A piccole dosi, proseguono le anticipazioni dal programma dell'edizione 2018 di "Umbrialibri", la rassegna editoriale promossa dalla Regione e giunta quest'anno alla sua 24esima edizione, che tornerà da venerdì 5 a domenica 7 ottobre negli spazi del Complesso Monumentale di San Pietro, a Perugia, garantendo una ricca vetrina con il meglio della produzione editoriale umbra. Ma anche presentazioni ed incontri tenuti insieme da tre idee: cura, compresenza e narrazione.

In attesa che venga ufficializzato l'intero programma, si allunga l'elenco degli ospiti. Tra questi, Giancarlo De Cataldo, Concita De Gregorio, Carlo Lucarelli, Gianni Riotta, Michele Rossi, Simona Vinci e, appunto, Laura Morante, confermata per sabato 6 ottobre alle 16 nell'Aula Magna del Complesso. A colloquio con Pino Strabioli, l'attrice di teatro prestata più volte al cinema, senza sottrarsi alla regia, presenterà la sorprendente raccolta "Brividi Immorali. Racconti e interludi", "lievi e profondi sulla vita e niente altro, con le note (musicali) in testa e in coda di Nicola Piovani", vergata con "scrittura arguta, a tratti crudele" e "ironica malinconia".

In 232 pagine, edite per la Collana "Oceani" de "La Nave di Teseo" si racconta di "famiglie, coppie in crisi, omicidi e amici: storie di verità taciute che assumono, senza volerlo, le sembianze di una bugia. Tradimenti e paure alimentati da vecchi rancori o da accadimenti fortuiti, fraintendimenti e rimpianti serbati per anni che arrivano improvvisi a scompaginare le carte, a scrivere da capo un inizio o una fine, mandando all’aria ogni morale".

Con voce non nuova alla pratica e al gusto della parola. Dall'esordio con la danza e a teatro, giovanissima, con Carmelo Bene al debutto cinematografico nel 1980 con Giuseppe Bertolucci, passando per Bernardo Bertolucci, Nanni Moretti, Gabriele Salvatores, Paolo Virzì, Gabriele Muccino, Pupi Avati resta indimenticabile e a tratti "profetica" la sua interpretazione nei panni della scrittrice Sibilla Aleramo in "Un viaggio chiamato amore", accanto a Stefano Accorsi nel ruolo del suo amante Dino Campana.

Classe 1956, toscana di Santa Fiora, Laura Morante è figlia - insieme ad altre due sorelle e sette fratelli - dello scrittore e giornalista romano Marcello e nipote di Elsa, la prima donna ad essere stata insignita del Premio Strega nel 1957 con il romanzo "L'Isola di Arturo". A lei quest'anno il Centro Sperimentale di Cinematografia ha dedicato il volume monografico "Laura Morante, in punta di piedi" (Edizione Sabinae) curato da Stefano Iachetti. Una lunga intervista che scava nel vissuto della sua famiglia, oltre che nella sua attività nella danza, nel teatro, nel cinema con scritti e testimonianze. Da Piera Degli Esposti a Carolina Crescentini, da Michele Placido a Carlo Verdone.

 

Foto: Claudio Onorati

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 novembre

Il disco dei Cherries alza il sipario sulla nuova stagione del Teatro Santa Cristina

Il Vetrya Corporate Campus si amplia. Nuove aree e servizi aperti alla comunità

"Stop discarica". Assemblea pubblica al Centro Anziani di Ciconia

Il Comitato Civico per il Diritto alla Salute-Art.32 chiede un'adeguata risposta sanitaria

La rosa, le spine

Motore in avaria, aereo rientra in aeroporto: paura per famiglia orvietana

Ramona Aricò ci crede ed incoraggia la Zambelli Orvieto

"Gli Etruschi parlano". Presentato a Paestum il progetto in realtà aumentata

Non applicazione della quota variabile della Tari alle pertinenze

"Le città del futuro", anche Vitorchiano a Montecitorio

A "Cuochi d'Italia", Valentina Santanicchio si aggiudica la vittoria sul Veneto

Danza e teatro, al Boni "Tempesta" e "La Giara. Un meraviglioso regalo"

A Villa Umbra, gli stati generali su scuola e sistema di istruzione e formazione professionale

Accattonaggio molesto, CasaPound avvia una raccolta di firme

Accesso ai bandi europei, si rafforza la collaborazione tra scuola ed Anci Umbria

"Legalità, mi piace". Oltre 300 studenti delle superiori partecipano all'evento di Confcommercio

False "Catene di Sant'Antonio" di WhatsApp. L'appello di Polizia Postale e Sportello dei Diritti

Il questore di Terni in visita al Comune di San Venanzo

Il Comune stanzia 116.000 euro per asfaltature e installa pannelli luminosi con limiti a 50 km/h

Lotta al tumore al pancreas, il Comune s'illumina di viola

Via ai lavori di pavimentazione sulla strada statale 205 "Amerina"

Civita di Bagnoregio e Gubbio, due casi di studio per Orvieto

Weekend intenso per l'Orvieto FC. Esordio in campionato per i Giovanissimi

Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

Nuova ondata di furti, impegno congiunto tra istituzioni e carabinieri

Alessandro Carlini presenta "Partigiano in camicia nera. La storia vera di Uber Pulga"

Due giorni di appuntamenti per la sesta edizione per "Olio diVino"

La "Festa dell'Olio" di Montecchio compie 42 anni

A 12 anni dalla scomparsa, Orvieto ricorda Padre Chiti. Il programma delle celebrazioni

Dal Bianconi al Rivellino, piovono spettacoli nella Tuscia dei teatri

Le ragioni del No. Incontri a Orvieto, Acquapendente e Castel Giorgio

La Fondazione per il Csco è di nuovo accreditata quale agenzia formativa presso la Regione

Al Teatro dei Calanchi è di scena "Abdullino va alla guerra"

Bandiera verde a "Il Secondo Altopiano", qualità e impegno quotidiano per l'agricoltura naturale

Alessandro Benvenuti torna al Boni da protagonista con lo spettacolo "Chi è di scena"

Approvata la convenzione per istituire l'Ufficio speciale ricostruzione post sisma 2016

La Scuola dell'Infanzia di Pantalla dedica un'aula alla "maestra Barbara"

Le eccellenze dell'Umbria in vetrina alla Borsa internazionale del turismo enogastronomico

Iniziati i lavori alla scuola di Giove, 205 studenti trasferiti a Guardea e Penna in Teverina

Psr 2014-2020, operativi i cinque Gal dell'Umbria, a disposizione 32 milioni di euro per sviluppo locale

XXXIV Trofeo delle Regioni, convocati otto nuotatori della Uisp Orvieto Medio Tevere

Geotermia, chiesto un incontro al Mise. Nevi: "L'Umbria non ha bisogno di rinvii"

Geotermia, il centrosinistra si spacca. Fiorini: "Giunta e seguaci hanno già deciso"

Scuola, approvato il Piano provinciale offerta formativa e programmazione 2017-2018

Undicesima seduta del 2016 per il consiglio comunale. In 23 punti l'ordine del giorno

A Ficulle torna "Olio diVino". Due giorni di degustazioni, musica e convegni

Gestione dei rifiuti, Rotella (Porano Bene Comune) interroga l'amministrazione

Geotermia al Bagnolo. Ambientalisti cauti: "C'è poco da esultare"

Cambio al vertice della Cro. Comitato risparmiatori: "Disponibili al confronto"