eventi

Villa Cahen: visita (con gusto) al gioiello Liberty della Selva di Meana

venerdì 3 agosto 2018
Villa Cahen: visita (con gusto) al gioiello Liberty della Selva di Meana

Sabato 4 agosto "Allerona Petit Tour" - l’iniziativa di promozione del territorio organizzata dalla Cooperativa Sociale di Comunità “O.A.S.I.” di Allerona – torna a Villa Cahen, gioiello Liberty custodito dai boschi della Selva di Meana. Per l’occasione, e sulla scorta degli apprezzamenti ricevuti a luglio, si ripropone la formula di visita con pranzo (facoltativo, ma con prenotazione obbligatoria, a 25 euro e curato dall’Hosteria di Villalba) allestito tra le architetture botaniche dei mirabolanti giardini di Henri e Achille Duchêne. Questo il menu: Panzanella, Parmigiana di melanzane, Arista con pomodorini e rucola, Zuppa inglese. Le bevande incluse

Punto di incontro - due le possibilità in programma, a seconda della “vocazione al moto” dei visitatori:
Opzione A) ore 09.00 p.za Attilio Lupi (punto informazioni turistiche) escursione guidata a piedi sino ai cancelli di villa Cahen.
Opzione B) ore 09.30 p.za Attilio Lupi (punto informazioni turistiche) e successivo trasferimento con mezzi propri fino ai cancelli di Villa Cahen.

Nel pomeriggio, alle 17.30, è prevista una visita guidata al borgo di Allerona, stella locale del club de "I Borghi più belli d’Italia”, con Apericena in Piazza Attilio Lupi servita dalla Pro Loco di Allerona.

Per informazioni e prenotazioni:

Alessio Mancini / 349 5205940 / deviazioneam@gmail.com
Massimo Luciani / 347 1454728 / lucimaxu@gmail.com
Federica Bracaletta / 347 0101628 / fede.donnino@virgilio.it
Erik Pontremoli / 328 7326724 / pontremolie@yahoo.it

Cooperativa Sociale di Comunità O.A.S.I
392.1584805
hosteriadivillalba@gmail.com 
www.hosteriadivillalba.it 
FB: PetitTourAllerona

Pranzo - Qualora non si raggiunga il numero di 15 prenotazioni l’Hosteria di Villalba sarà comunque lieta di ospitare, al medesimo prezzo e nella consueta location di Villalba, i visitatori che vorranno approfittare del piacere di una cucina autentica e genuina.

Villa Cahen. La storia di questo gioiello della Belle Époque ha inizio quando Édouard Cahen d'Anvers, ricco finanziere israelita di Anversa, nell'ultimo quarto del XIX secolo, acquista dai Bourbon del Monte una vasta tenuta tra i due crinali del fiume Paglia. Nel 1880 l’edificazione della “Villa della Selva” è completata. Cahen, nominato marchese dal re Vittorio Emanuele II per aver contribuito finanziariamente alla causa risorgimentale, aveva già fatto ricostruire un castello decaduto per adibirlo a propria dimora nella vicina Torre Alfina. La villa, oggi inserita all’interno dell’area protetta Allerona-Meana, venne invece pensata e voluta come dimora di campagna. Raffinato esempio di stile liberty, l’edificio è circondato dallo splendido parco, opera dei più importanti paesaggisti francesi dell'epoca: Henri e Achille Duchêne. Ricco di rare specie erbacee e arboree qui giunte grazie alla passione dell'originario proprietario, il parco si snoda fra serre, limonaie, passando dalle forme classiche del giardino all'italiana a quelle sperimentali di gusto orientale. Ma la visita alla villa è anche una terrazza sul mondo della famiglia Cahen, una terrazza sulla Belle Époque dalla quale si affacciarono D'Annunzio, Renoir, Zola, Matilde Serao e tutti i più grandi personaggi, artisti e intellettuali che con la famiglia entrarono in contatto e ne condivisero un “pezzo di storia”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

"Frantoi Aperti" compie vent'anni. Eventi a macchia d'olio nei borghi dell'Umbria

"Autunno. Archeologia, Arte, Architettura", quattro incontri alla Rocca dei Papi

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello e cede il passo a Caserta

Liste d'attesa...di morire

Orvieto FC, secondo anno di iscrizione a tutti i campionati della Figc

Gloria in Excelsis Deo

A Sferracavallo Dom Quix realizza un'opera murale dedicata ad Aldo Netti

"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

Erasmus+, tra gli studenti che partecipano anche quelli dell'Agrario di Fabro

"Il Governo eroghi risorse necessarie alla gestione dei servizi da parte della Provincia"

Pampepato, via al percorso per il riconoscimento della certificazione Igp

"World Francigena Ultramarathon", domenica l'arrivo dei partecipanti

Volatili

Nuova sede di Cittaslow International, incontro con il presidente Stefano Pisani

La Fondazione "Peres center for peace" premia la presidente della Regione Catiuscia Marini

Zambelli Orvieto scontenta ma pronta a lavorare per migliorare

Sì della giunta al Piano per il passaggio a tariffa puntuale sui rifiuti

Amerina, convenzione tra Comune e Provincia per concessione di aree di pertinenza stradale

Sì al progetto per opere di urbanizzazione in vocabolo Fosso Fanello

Giornate della Castagna, nel secondo weekend arriva il Palio degli Asini

Rinnovato il Consiglio Provinciale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Perugia

"Ospedale da campo. Memorie di un medico cattolico dalla guerra di Libia a Caporetto"

Il punto di Guido Barlozzetti: "Una brutta notizia"

Riscaldamento in Via Scalza, Olimpieri (IeT): "In assenza di interventi Ater, provveda il Comune"

"La Libreria dei Sette di Orvieto compie 95 anni...e adesso rischia la chiusura. Parliamone!"

Autunno ricco di proposte alla Biblioteca Comunale

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia