eventi

"Allerona Petit Tour", escursione sul crinale "umbro e tosco" verso l'Anello di Poggio Spino

mercoledì 4 luglio 2018
"Allerona Petit Tour", escursione sul crinale "umbro e tosco" verso l'Anello di Poggio Spino

Sabato 7 luglio “Allerona Petit Tour”, il ciclo di visite guidate e gratuite organizzato dalla Cooperativa di Comunità O.A.S.I di Allerona con il patrocinio del Comune di Allerona, torna tra i boschi e i borghi carichi di storia della Selva di Meana.  Si parte alle 8.30 dall’Hosteria di Villalba, riferimento felice di esploratori di boschi profondi e di gastronauti folk e pop. Dall’Hosteria si attraversa un primo tratto boscato e, dopo aver percorso una comoda sterrata, si conquisteranno gli 810 metri slm di Poggio Spino, il punto più alto del Comune di Allerona da cui lanciare lo sguardo verso i verdi saliscendi della Toscana,

Dal vertice geografico alleronese ci si muove per un’altra sterrata per giungere su un crinale “umbro e tosco”: dapprima macchia, poi stupore e silenzio con lo sguardo che insegue panorami degni delle tele d’Arcadia di Claude Lorrain. Si prosegue battendo sentieri vetusti, un tempo attraversati dai monaci in cerca di solitudine e di erbe medicamentose. Si arriva così a San Pietro Acquaeortus, antico convento di benedettini oggi lussuoso borgo turistico, già dimora di religiosi nel XI secolo e, in precedenza, luogo sacro destinato a culti pagani.

Il luogo è arcano per via del silenzio e perché l’antico monastero sembra collocarsi in una faglia che segna il contatto e, assieme, l’impossibile compromesso, tra “ager” e “saltus”, natura domata e natura indomabile, regola e anomia. Questi boschi, un tempo minacciosi per via di bestie pericolose e altrettanto pericolosi briganti, riservavano ai frati doni preziosi, sotto forma di erbe e piante medicinali, concessi con parossistica parsimonia. La natura, del resto, “ama nascondersi” e concede i suoi segreti a chi coltiva tempo, tenacia, umiltà.

Virtù monacali che il moderno viandante dovrebbe dar prova, seppur in modica quantità, di possedere. Deposta la meditazione, si riprende il cammino per l’Hosteria chiudendo in tal modo l’anello di questo affascinante percorso tra Umbria, Terra di Mezzo e Toscana. Come da format, al termine del “Petit Tour sarà possibile esaudire eventuali desideri di piacevole relax approfittando dell’aperitivo preparato dall’Hosteria di Villalba (costo € 5) oppure del gustoso “menu delle tre regioni”.

Inoltre, a disposizione, per gli escursionisti appassionati dei gusti genuini delle filiere corte dell’Orvietano,altre tre postazioni enogastronomiche alleronesi tutte da sperimentare: La Panatella (tel. 0763 628253) e ‘L Povecchio (tel. 0763 628138).

Difficoltà : Adatto a bambini maggiori di 12 anni
Lunghezza : circa 10 km
Dislivello: 200 metri
Durata: circa 4 ore
Appuntamento: ore 8.30 all 'Hosteria di Villalba
Cosa portare: Almeno 1, 5 litri d’acqua, colazione, snack vari per le pause, scarpe da trekking. È consigliato un abbigliamento a strati, bastoncini da trekking, K-way.

Per info e prenotazioni: Federica 347 0101628anche tramite SMS

La guida si riserva la facoltà di modificare il percorso qualora le condizioni lo richiedano.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 settembre

Fiori e luci alle finestre, San Domenico celebra la Madonna della Mercede

Seconda Categoria Umbra: Ferro di Cavallo pareggia la prima in casa

Orvieto, forse il Duomo

La Zambelli Orvieto vince la settima edizione del Trofeo Agricola Zambelli

L'assessore al turismo Andrea Vincenti replica alla minoranza: "L'unico vero flop"

Al PalaPapini l'Orvieto Fc punisce il Calvi

Cortile di Francesco. Migranti, l'Umbria accoglie e non rifiuta

Orvietana schiacciasassi, tre colpi al Massa Martana e si va avanti

A cena per riqualificare la Chiesa dell'Immacolata Concezione

Roberto Meffi nominato vice coordinatore provinciale di Forza Italia

Nuovo anno scolastico per la Scuola Comunale di Musica di Orvieto

"Non si può più stare tranquilli, adesso rubano anche i vestiti"

Saluti istituzionali tra il presidene della Provincia e l'ex comandante della Compagnia Carabinieri

Turismo, guerra all'ultimo numero. Opposizione: "Sugli insulti gratuiti, non ci pronunciamo"

Gli studenti dell'Unitus a lezione da Vetrya, parte il secondo corso in Marketing e Qualità

Federazione Ordini Ingegneri della Regione Umbria, Marco Balducci è il nuovo presidente

All'Unitus si presenta il libro fotografico "Dentro Santa Rosa. Oltre Santa Rosa"

Maria Beatrice Autizi presenta il romanzo "Le Stelle di Giotto. Enrico Scrovegni e i Templari"

Interruzione dell'erogazione idrica in via Tevere e zone limitrofe

Open Day alla Scuola Comunale di Musica "Fabrizio De André"

Csco, il console USA inaugura il Fall Semester 2017. Annunciato il programma delle attività formative

Dalla filiera agroalimentare passa il rilancio dell'economia del territorio della Rupe

Dedicata al tema "Voci dal Borgo", l'edizione 2017 di "Umbrialibri" omaggia Anna Marchesini

Edi Dottori, chef de "La Sala della Comitissa" ospite d'onore a ChocoMoments

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni