eventi

Francesca Michielin Tour 2018, tappa all'Afterlife Live Club

lunedì 26 marzo 2018
Francesca Michielin Tour 2018, tappa all'Afterlife Live Club

Prosegue il "Francesca Michielin Tour 2018", la nuova esperienza live di Francesca Michielin nei principali club di tutta Italia, prodotta e distribuita da Live Nation, partita lo scorso mese di marzo con l'anteprima al Fabrique di Milano. L'artista tanto amata dalle giovani generazioni (e non solo) arriva all'Afterlife Live Club di Perugia nell'ambito di Tourné, stagione dell'associazione Umbra della Canzone e della Musica d'Autore, giovedì 5 aprile alle 21.

Francesca Michielin Tour 2018 è una grande avventura che porta l’ecletticità e la maturità artistica di Francesca in giro per l’Italia. La cantautrice e polistrumentista porta sul palco per la prima volta dal vivo 2640, il suo ultimo album di inediti pubblicato lo scorso 12 gennaio su etichetta Sony Music che ha raggiunto, con i precedenti singoli Vulcano e Io non abito al mare, la soglia dei 15 milioni di stream su Spotify. È uno spettacolo che unisce il mondo del live electronics a quello pop/rock, per una scaletta ricchissima di oltre venti brani tutti suonati live, senza l’utilizzo di sequenze e riprodotti in una chiave di ascolto inedita. Francesca e la storica band che l'accompagna (Maicol Morgotti alla batteria e batteria elettronica, Luca Marchi al basso, pianoforte e synth, e Eugenio Cattini alla chitarra e synth) hanno a disposizione nella loro postazione, oltre agli strumenti tradizionali, le rispettive varianti elettroniche per dare a ogni esecuzione nuove sfumature in una dimensione unica. La Michielin, che suona come sempre tastiere, chitarra e basso, oltre al timpano e al TC helicon si avvale dell’utilizzo di un launchpad con cui prepara, lancia, looppa, e ferma i campionamenti rigorosamente catturati dal vivo.

Il live, come 2640, si apre con Comunicare, un manifesto programmatico che valorizza lo scambio, l’incontro. Si prosegue poi con Battito di Ciglia per poi tornare alle sonorità calde di Tropicale, brano firmato da Calcutta e Dario Faini. La scaletta spazia ampiamente tra nuove produzioni e brani del repertorio di Francesca, passando da Io Non Abito Al Mare - stabile nella top50 dei brani più ascoltati su Spotify e recentemente certificato disco d’oro - al nuovo singolo Bolivia e a Due Galassie, fino a L’Amore Esiste e Distratto, il brano con cui è partita l’avventura musicale di Francesca. Dopo Un Cuore In Due, si torna su 2640 con E Se C’era…, col suo testo firmato da Tommaso Paradiso che incoraggia a guardare avanti lasciandosi alle spalle quanto di negativo tenta di bloccarci, Scusa Se Non Ho Gli Occhi Azzurri e “l’elogio alla lentezza” di Noleggiami Ancora Un Film. Un salto nel passato con Nessun Grado Di Separazione, Tutto È Magnifico e Amazing prima di arrivare a Monster, brano di Kanye West rivisitato da Francesca con un insert firmato da lei che dà continuità “all’aggressività rap” del testo originale. Si prosegue poi abbracciando altri tre brani appartenenti al mondo di 2640: Tapioca, con i campionamenti in lingua ghanese realizzati da Cosmo, Alonso, l’unico brano in cui si mette da parte l’elettronica per riscoprire l’intimità di un’esibizione piano e voce, fino a Vulcano, singolo apripista dell’ultimo progetto musicale. In ogni tappa del tour, Francesca Michielin si porterà dietro non solo il bagaglio musicale di 2640 ma anche quello visuale. L’aspetto scenografico del live, pensato da Giò Forma insieme a Francesca, è infatti fortemente stilizzato e ruota attorno al logo del disco, i tre triangoli simbolo (il Vulcano rosso, come le parole più crude da comunicare; il Mare, blu e caotico, da imparare a ascoltare; la Montagna, alta, dove si arriva sulla cima solo per provare a immaginare). Δ∇Δ si trasforma così in un’installazione iconica che sprigiona luminosità e che caratterizza la scena con giochi di luce, anche laser, e cromie. Ogni triangolo al suo interno contiene tanti triangoli, in una struttura che richiama il tangram, gioco semplice ma raffinato, e che diventa anche interattiva: la loro illuminazione in alcuni momenti del live è comandata direttamente da Francesca attraverso la tastiera che sta suonando.

La foresta di Francesca - 2640 è anche un album che produce ossigeno! Infatti, in collaborazione con Treedom - l’unico sito che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, andando a finanziare direttamente contadini locali in giro per il mondo - gli streaming dell'album si traducono in veri e propri alberi piantati da Francesca. 2640 è diventata quindi una foresta in Kenya, che viene arricchita con un nuovo albero ogni 200.000 streaming. Ad oggi sono stati piantati 125 alberi, visti gli oltre 15 milioni di streaming dell’album. Radio Italia è radio partner del Francesca Michielin Tour 2018.

Prevendite su circuiti Ticketitalia, Ticketmaster, Ticketone e presso tutti i punti vendita autorizzati.

Per ulteriori informazioni: www.tourneumbria.it 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 aprile

"Kaki Tree Project". Semi di pace per l'inaugurazione del Giardino delle Farfalle

"Orvieto a tutta Birra". Per tre giorni, la birra artigianale fa festa in Piazza del Popolo

Assemblea pubblica su "La chiusura dell'Ospedale e del Pronto Soccorso di Città della Pieve"

Zambelli Orvieto riapre le porte del PalaPapini per ospitare l'ostica Firenze

Olimpieri (IeT): "Un altro colpo alle attività produttive, bravo Germani"

In più di 150 per la "Festa del Ruzzolone". Il sindaco Terzino: "Orgoglioso di questo gruppo"

Laura Palmese (Orvieto Fc) verso il Torneo delle Regioni con la rappresentativa umbra femminile di Mister Pierini

Liberazione, la Consulta dei Giovani di San Venanzo incontra le scuole

L'assessore Gnagnarini replica a Olimpieri: "Le tasse e i ciarlatani"

Per "Amateatro", la Compagnia del Cantico porta al Boni "Cani e Gatti"

Approvato il calendario scolastico 2017-2018. La campanella suonerà il 13 settembre

Francesco Barberini vola a Napoli con il WWF e trova anche i dinosauri

Dal CIPE le risorse per i lavori al cimitero di Casemasce

Nell'anniversario della morte di Eleonora Duse

Si riunisce la Consulta del Lago di Bolsena. "Una risorsa da tutelare"

Al via la mostra-mercato delle eccellenze agroalimentari in centro storico

Seminario CIA sul registro telematico vitivinicolo. L'Umbria ha aumentato l'export di vino dell'11,35%

Valerio Natili eletto segretario generale regionale Fisascat Cisl e Fist Cisl Umbria

"Antitodi e tecniche contro l'antipatia digitale". Seminario al Palazzo dei Sette

"Sono i cittadini i primi a subire le conseguenze di una disorganizzazione organizzata"

Il Ministero dell'Interno conferma i presidi di Polfer e Polstrada

Al via la XXII edizione de "Il Libro Parlante". Gli appuntamenti di primavera

A maggio, Fiaccola Olimpica in Piazza Duomo. In Comune, la premiazione di "Ragazzi in gamba"

Nel 72esimo Anniversario della Liberazione, "Orvieto Cammina" per la libertà

Tre giorni di festeggiamenti a Baschi in onore di San Longino

Davide vs Golia, punto di vista sulle Primarie Pd

Accordo di collaborazione tra la Chinese Academy of Sciences e l'Università della Tuscia

Domenica su due ruote con il Vespa Club, arriva "Orvieto in sella"

Gianni Minà dialoga con Stefano Corradino: "Documento da cronista, vivo da protagonista"

Storia e cronaca della Resistenza italiana ed europea, arriva la mostra dell'Anpi

Scuola Keikenkai: sei campioni Italiani e cinque in attesa della maglia azzurra

Inaugurato il primo "Unitre Smile" realizzato dalla Bottega Michelangeli

Soddisfazioni in casa Radio Frequency Expert. Suo, il lotto Centro Nord

Ferma lo scuolabus e mette in salvo una bambina, poi muore

Sindaci protagonisti del cambiamento

Lo scandalo di potenza sui conflitti di interesse al mise si allarga alla geotermia

Gianluca Foresi modera il Meeting Nazionale delle Fondazioni a Gravina di Puglia

Test di successo il primo "Wine Show Orvieto, gemellato con il 50esimo della Castellana

Scampagnata del 1° Maggio nel Convento dei Cappuccini con Letteralbar

Senso unico alternato e chiusure sulla provinciale 46 di Tordimonte

Il Comune aprirà la sfilata in Vaticano per la 32esima edizione di "Viva la Befana"

In mostra le opere di Francesco Catteruccia. Proseguono i festeggiamenti per la S.Croce

Il Comune condannato dal giudice del lavoro. "Denaro pubblco speso male"

Superare ansia e timidezza

L'Ipsia di Orvieto in visita al Centro di Formazione Enel di Terni

Robert Glasper Experiment una Liberazione R&B al Museo del Vino

Marco Iacampo live al "Valvola". Presenta l'album "Flores"

Il Duomo non è un museo

In mostra le opere di Marco Gizzi. Al Palazzo dei Sette, cavalieri e templari

Passaggio del testimone per la Staffetta del Cuore a favore di Marco Simoncelli

Il PCdI esprime soddisfazione sull'incontro con don Maurizio Patriciello

"100 fiori contro la geotermia". Giornata di mobilitazione interregionale

Auguri a Rita Levi Montalcini. Per i suoi 101 anni diretta da Bologna a rete unificata. Dalle 21 di giovedì 22 aprile 2010 segui l'evento su Orvieto.TV

Gala Five: salvezza raggiunta!

Un aiuto per Haiti. "Hachiko" al Cinema Corso con il Volontariato di S. Vicenzo

Villalalago e Villa Paolina di Porano nella “Rete regionale di Ville, Parchi e Giardini”

Verso la quadratura del Bilancio? Sembrerebbe portare ossigeno il rinnovo della convenzione tra Comune e ATC

Dalla Provincia in arrivo 80.000 euro per la SP "del Piano" a Orvieto

Chiusa la stagione teatrale con Arnoldo Foà, al Mancinelli arriva a sorpresa Enrico Brignano

Scuola di Musica. Oltre 2000 firme a sostegno dell'Istituzione. A fianco degli insegnanti anche i Sindacati

Lettera aperta del Comitato antirumore. Improponibile la bozza di regolamento. Ecco le nostre proposte

L'Intercom dell'Orvietano conferma l'efficacia e l'efficienza della funzione associata di Protezione Civile su base comprensoriale

Eurotrafo. Preoccupazioni dell'UGL per la delocalizzazione. L'azienda: è grazie alle commesse da Cina e India che stiamo salvaguardando la produzione a Fabro

Precisazioni di Confcommercio sulla riunione per il QSV: "Non abbiamo cacciato nessuno, è la legge regionale che detta gli interlocutori della concertazione avanzata"

Commissariare il Comune? Forse prima si dovrebbe commissariare il Pd...

Si getta dalla Torre dell'Albornoz. Muore giovane uomo di Porano

Condanna mite per Oriano Ricci. Domani subentrerà in Consiglio Comunale a Maria Antonella Annulli