eventi

"Un pomeriggio dal dottor Cechov". Appuntamento in Biblioteca per "Libriamoci"

venerdì 20 ottobre 2017
"Un pomeriggio dal dottor Cechov". Appuntamento in Biblioteca per "Libriamoci"

Anche quest'anno il gruppo delle studentesse lettrici del Liceo Artistico di Orvieto aderisce al progetto nazionale "Libriamoci. Giornata di lettura nelle scuole", dedicata a tutte le scuole di ogni ordine e grado, promossa da alcuni anni dal MIUR in attuazione delle linee programmatiche stabilite dal Protocollo d’Intesa con il MiBACT, attraverso il Centro per il libro e la lettura, consolidando così una buona pratica che si spera di estendere ad altri studenti dell'istituto.

È stato proprio il progetto "Libriamoci" a mettere alla prova il gruppo che si è poi misurato con altre letture durante lo scorso anno scolastico trasformando l'attività in esperienze coinvolgenti, ma anche molto divertenti. La lettura de "La notte di Wiesel", in occasione del Giorno della Memoria, si è popolata di immagini terribili, di memorie e di interrogativi su Dio e sull'esistenza; quelle per i bambini delle scuole elementari con "Le streghe" e "Il GGG" di Dahl hanno liberato tutto ciò che di più autentico e di infantile comprimiamo e nascondiamo in noi, ma che la lettura per i piccoli ci permette di rivelare.

Il nuovo anno scolastico inizia con i due racconti "Ionyc" e "L'uomo nell'astuccio" del dottor Anton Pavlovic Cechov, scrittore russo degli anni Ottanta dell'Ottocento, un medico di provincia che scrive più per divertimento che per vocazione, che racconta storie di tutti i giorni di una Russia "che ci è stranamente vicina con la sua noia, il suo sgomento, la sua inerzia sociale" come affermava Angelo Maria Ripellino in un suo saggio sul teatro cechoviano.

L’appuntamento di questa quarta edizione è per giovedì 26 ottobre dalle ore 15:00 alle 18:00 nella Sala Accoglienza della Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi". Le studentesse coinvolte - Chiara Agostini, Susanna Basili, Rachele Calvanelli, Benedetta Della Ciana, Martina Fronzi, Elsa Pernafelli, Elisa Restivo, Carolina Sole, Valentina Spagnoli e Nicoletta Zoccolini - e coordinate dalla professoressa Marella Pappalardo, frequentano quasi tutte la VC del Liceo Artistico. "Ora - spiegano dalla scuola - l'obiettivo è quello di trovare nuovi studenti che ricevano il testimone dalle ragazze in uscita.

L'incontro presso la biblioteca comunale potrebbe essere l'occasione per reclutare nuovi ragazzi della nostra scuola, nondimeno quella di aprire il salotto buono a tutti i cittadini che sentono di appartenere ad un luogo strano e 'alto' che, nel nostro caso, vorremmo significasse 'colto'. Reno Montanucci, che sostiene sempre con generosità ogni occasione che possa rilanciare la sua città diletta, offrirà il tè agli ospiti".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche