eventi

Riprendono gli appuntameni di "Settimane della Cultura"

giovedì 17 agosto 2017
Riprendono gli appuntameni di "Settimane della Cultura"

Da Giovedì 17 a Domenica 20, conclusa la festa patronale dell'Assunta, riprende la seconda parte delle Settimane della Cultura con eventi culinari e iniziative culturali.
Gran finale il 26 agosto con la Cena del Ghetto.

Ricco il calendario degli appuntamenti per una "Settimane della Cultura" che nel sottolio spiega quale sia l’intenzione degli organizzatori di valorizzare “L’anno dei Borghi, Cultura, Benessere  ed Enogastronomia”.

Continueranno gli stage di pittura con università di Berlino (14-24 agosto): "Biancheria diventa arte": artisti berlinesi incontrano i Lugnanesi. estate 2017”

Il progetto verrà realizzato intorno al tema dell’albero d'ulivo con riferimenti storici, mitologici, iconografici e collegamenti culturali. Gli artisti svilupperebbero il tema coinvolgendo in parte anche il pubblico e mettendo il loro operato a disposizione della città. Gli stage sono curati da Giuliana Del Zanna, Helmut Gutbrod, Anita Staud e Michaela van den Driesch.


Il tema che sarà sviluppato dal gruppo di artisti berlinesi durante il soggiorno a Lugnano in Teverina sarà ambiente e natura. Attraverso il mezzo artistico della pittura verranno focalizzati punti di vista, prospettive e posizioni individuali degli artisti attinenti al tema. Al centro della ricerca ci sarà la pianta dell'albero dell' ulivo, di cui il territorio Lugnanese è ricco vantando inoltre di un museo a cielo aperto (Collezione Mondiale di varietà di ulivo) che raccoglie più di trecento specie di esemplari da tutto il mondo.

I lavori artistici saranno eseguiti su materiali di riciclaggio, usando per esempio anche vecchie lenzuola o tovaglie messe a disposizione dai cittadini. Così si unirà l'idea della cortese collaborazione dei lugnanesi con quella del risparmio e rispetto della natura. Alla fine del soggiorno le opere verranno esposte nel Palazzo del Comune.

 

GIOVEDÌ 17 AGOSTO

ore 19,30 I PROVERBI A TAVOLA
Aperitivo sotto le stelle a cura di Carla Chiuppi - esperta in tecniche di cucina
Menu:
-Al contadino non far sapere quanto è buono il cacio con le pere.
Pere e Pecorino
-Tanto va la gatta al lardo che ci mette lo zampino
Crostini di pane con lardo e miele
-Con patate e cipolle dentro l'orto, mai di fame nessuno è morto.
Bandiera alla maniera umbra con verdure dell’orto
-Se non è zuppa è pan bagnato.
Panzanellina croccante
-Meglio un uovo oggi che una gallina domani
Uova strapazzate su fette di pane scuro
-La meglio medicina: vino, campagna e polpette in cucina
Polpette di carne tagliata al coltello
-Finisce tutto a tarallucci e vino
Ciambelline al vino

Ore 22 Piazza S.Maria. Spettacolo di recitazione
MADONNA… dai racconti della scrittrice contadina Rina Gatti
Una storia divertente e commovente dolce e forte ...come la sua protagonista strepitosa!
Narrazione per attrice e violoncello; di e con Caterina Fiocchetti. Musiche composte ed eseguite dal vivo da Andrea Rellini


VENERDÌ  18 AGOSTO

Ore 20 Cena "a lume di Jazz" per la sistemazione della Torre Campanaria
Pizzarelle dolci e salate, bruschette, fagioli con le cotiche

Ore 22,00 CONCERT JAZZ
con i Groove Therapy


SABATO 19 AGOSTO 2017

Ore 20 Piazza S. Maria
CENA della Associazione CROCE VERDE

Ore 22.00
Presentazione Progetto della Scuola Primaria Lugnano in Teverina
UN POZZO PER L’AFRICA
e a seguire Spettacolo Teatrale Compagnia Sibilla “OLTRE TE…PURE QUESTA È VITA”
Compagnia Sibilla Work in progress - creazione di danza contemporanea con la maestra Libera Ceccarelli


DOMENICA 20 AGOSTO 2017

Ore 18,30 LUGNANO FOR AFRICA
Spettacolo con percussioni dal vivo


ore 20 APERICENA AFRO
con i ragazzi senegalesi lugnanesi e dintorni per la raccolta fondi in favore del progetto il Pozzo in Africa.

Piscina Comunale  - Ore 21,30 Elezione MISS TEVERINA 2017


SABATO 26 AGOSTO 2017

Ore 20 Via Duca degli Abruzzi
Il “Convivio in pendenza al Ghetto” a tema musical letterario
Cena popolare con menu tipico nella via che un tempo era l’anima del commercio…
Jam Session con i piccoli musicisti lugnanesi

 

 

Commenta su Facebook