eventi

Luci spente per accendere il cambiamento, all'Oasi WWF di Alviano torna l'Ora della Terra

venerdì 17 marzo 2017
di Davide Pompei
Luci spente per accendere il cambiamento, all'Oasi WWF di Alviano torna l'Ora della Terra

Al buio, i monumenti di tutto il mondo, le sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private. Un gesto piccolo, di per sé, eppure fortemente simbolico. Amplificato dalla comune volontà di dare un futuro sostenibile al pianeta e vincere la sfida del cambiamento climatico per consegnare in eredità alle nuove generazioni "un mondo pieno di vita".

Sì, perché "il cambiamento climatico – spiegano dal WWF – evolve molto rapidamente e gli impatti sono sempre più seri e preoccupanti. Finora, le azioni dei Governi a livello nazionale e globale sono state troppo lente e poco incisive, non al passo con un rischio che mette a repentaglio il Pianeta come lo conosciamo e dunque la stessa civilizzazione umana. Nella COP21 di Parigi, a dicembre 2015, si è però raggiunto un accordo storico che può segnare un'inversione di tendenza, a patto che si acceleri la decarbonizzazione, cioè l’abbandono dei combustibili fossili e il passaggio all’energia rinnovabile e a modelli di efficienza e risparmio energetico".

È con questi presupposti che, a un mese dalla campagna radiofonica tutta italiana di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile "M'illumino di meno" sabato 25 marzo torna anche "Earth Hour", la grande mobilitazione globale del WWF partita nel 2007 e gradualmente diffusasi ovunque lasciando spenti, a poco a poco, simboli come il Colosseo, la Torre Eiffel o la statua del Cristo Redentore di Rio. Unito alla volontà di organizzare la più grande cena sostenibile e solidale. Illuminati unicamente dalla luce delle candele.

L'Ora della Terra scatterà anche quest'anno all'Oasi Naturalistica del Lago di Alviano, gestita dal WWF Italia, che ha confermato la volontà di aderire all'iniziativa proponendo un modo diverso di visitare la riserva nata nel 1990 che in circa 900 ettari – ricadenti nel territorio dei Comuni di Guardea, Alviano, Montecchio e Civitella d'Agliano e comprensivi di tutti gli ambienti tipici delle zone umide ad acqua dolce – ospita una moltitudine di uccelli, pesci e anfibi. "Tutti insieme - dicono - è possibile combattere sia con azioni concrete di ciascuno, sia facendo sentire la propria voce ai governi che sono chiamati a scegliere la strada verso economie a basso tenore di carbonio, eliminando gradualmente le fonti fossili".

Il ritrovo è alle 18.15 in biglietteria, da qui partirà la passeggiata al tramonto lungo il Percorso Natura, per poi arrivare all'Aula Verde, nel cuore dell'Oasi, dove intorno alle 19.30 avrà inizio l'aperi-cena, rigorosamente a lume di candela. Alle 20.30, passeggiata nel bosco al chiarore delle stelle. "Alle 21 – anticipano dall'Oasi – osserveremo il cielo in compagnia dell'Associazione Scientifica Astronomica Nuova Pegasus". Celebre, ormai, il motto di quest'ultima, impegnata anche sabato 18 marzo ad indagare la volta celeste, in "Per un pugno di stelle", l'annunciato evento all'Osservatorio Astronomico Monte Rufeno di Acquapendente: "Cieli bui e sereni a tutti!".

Adulti: 15 euro. Bambini (6-10 anni): 10 euro
Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 22 marzo

Per ulteriori informazioni:
333.7576283 – lagodialviano@wwf.it

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.6ºC 40% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 64% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 43% buona direzione vento
15:00 20.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 45% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 11.0ºC 71% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni