eventi

Al Palazzo dei Sette, incontro su "Le ragioni del Classico. Lavoro: quanto, quale, come..."

mercoledì 18 gennaio 2017
Al Palazzo dei Sette, incontro su "Le ragioni del Classico. Lavoro: quanto, quale, come..."

Anche quest'anno, l’Associazione Ex Alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio" d’intesa con l’Istituto d’Istruzione Superiore Artistica Classica e Professionale di Orvieto promuove un incontro che ha per tema "Le ragioni del Classico", focalizzando la propria attenzione sulle prospettive occupazionali legate al territorio, così come sintetizzato dal sottotitolo "Lavoro: quanto, quale, come...".

Alla tavola rotonda, in agenda per sabato 21 gennaio, con inizio alle ore 9.30 presso la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette di Orvieto, dopo il saluto delle autorità, è attesa l'illustrazione del "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana" pubblicato dal Comune di Orvieto e dalla Fondazione per il Csco a cura di Antonio Rossetti, vice presidente Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”.

Seguono gli interventi di Guido Barlozzetti, autore e critico cinematografico, Giuseppe Maria Della Fina, direttore scientifico “Museo Claudio Faina”, Gianluca Polegri, manager Engineering Ingegneria Informatica e della dottoressa Teresa Manuela Urbani, direttrice del Distretto di Orvieto AUSL Umbria 2. All’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, partecipano anche studenti, diplomati del 2006, ex alunni e giovani laureati per parlare non solo di istruzione e formazione ma anche di prospettive del lavoro, portando come testimonianza la propria esperienza e il proprio percorso e mettendo a fuoco l’efficacia formativa che, anche fra molteplici riforme scolastiche, gli studi classici continuano ad esercitare nella contemporaneità.

Tra le principali finalità perseguite dall’associazione fin dalla sua nascita c’è proprio la volontà di mantenere vivo l’interesse per la cultura classica promuovendo e favorendo tutte le iniziative volte alla sua valorizzazione. "Il convegno - sottolinea il prof. Fausto Vergari, presidente dell'associazione 'Ex Alunni del Liceo Classico F.A. Gualterio' di Orvieto - vuole essere un'occasione di riflessione e di informazione su un tema quanto mai attuale. Speriamo, in questo modo, di consentire ai giovani in uscita dalle scuole superiori e ai ragazzi in entrata, di fare una scelta più consapevole e ponderata".

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità