eventi

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

venerdì 16 dicembre 2016
"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

E' tutto pronto ai piedi della Rupe per "Natale al Fanello". L'appuntamento si rinnova domenica 18 dicembre, dalle 8 alle 20 in Piazza Fanello. Si inizia con il mercato merceologico, dove curiosare alla ricerca degli ultimi regali. Nel pomeriggio, a partire dalle 14, musica dal vivo con Denis Bosco e alle 15 esibisizione del gruppo hip hop di Marca Spallaccia. Seguono balli di gruppo e alle 16.30 l'atteso arrivo di Babbo Natale per la consegna delle letterine da parte dei più piccoli.

Per consentire il corretto svolgimento del mercato straordinario di generi vari, promosso da Confcommercio, è stata disposta la seguente disciplina:

- dalle ore 05.00 alle ore 22.00 di domenica 18 dicembre 2016, è autorizzato lo svolgimento del mercatino di generi vari nella zona commerciale del Fanello
- gli organizzatori provvederanno al posizionamento dei banchi lungo tutta l’area interessata, compresa la corsia di scorrimento che va dalla rotatoria di via dei Platani fino al supermercato provvedendo alla sistemazione delle transenne a chiusura della strada e alla loro rimozione al termine della manifestazione
- lungo tale percorso sarà lasciata una corsia di scorrimento di almeno mt. 3,00 per il passaggio di eventuali mezzi di soccorso e pronto intervento
- nella giornata ed orari suddetti è vietata la circolazione e la sosta, con rimozione dei veicoli, all’interno dell’area Commerciale del Fanello, dalla intersezione con la rotatoria di via dei Platani fino all’area di ingresso del supermercato
- i flussi veicolari diretti alle aree di parcheggio adiacenti il supermercato, sia quelli di superficie che quelli insilati, potranno accedere da via delle Querce all’altezza della rotatoria dell’ospedale.
Il Servizio Segnaletica Stradale curerà la parte di propria competenza. Il Comando della Polizia Locale adotterà i provvedimenti necessari a garantire il normale flusso della circolazione.

Per ulteriori informazioni: 349.0513628

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 gennaio