eventi

"Pellegrini in cammino: da Città della Pieve a Ficulle", lungo la Via Romea Germanica

mercoledì 7 dicembre 2016
di Davide Pompei
"Pellegrini in cammino: da Città della Pieve a Ficulle", lungo la Via Romea Germanica

Conoscere il territorio, viverlo. Riappropriarsi della sua storia, conoscerla. Muove da queste volontà, lungo il solco di un antico tracciato la passeggiata culturale "Pellegrini in cammino: da Città della Pieve a Ficulle", promossa dal Gruppo FAI Lago Trasimeno – Delegazione di Perugia – in collaborazione con quello di Orvieto. E con il supporto di un nutrito cartello di realtà, istituzionali e non.

Dai Comuni umbri di Castiglione del Lago, Città della Pieve e Ficulle alla parrocchia di San Felice Papa e alla Caritas. In collaborazione con Pro Loco e Gruppo MTB di Castiglione del Lago. Sotto lo stemma delle celebrazioni del quinto centenario della nascita di Ascanio e Fulvio della Corgna, fino all'emblema della Via Romea Stadensis (Ass. Romweg-Tedesca).

Ed è proprio un tratto della Via Romea – il percorso storico-naturalistico utilizzato dai pellegrini per raggiungere, da Stade (Germania), prima Roma e poi Gerusalemme, facendo tappe nelle ospitalità del tempo – che si lascerà percorrere sabato 10 dicembre. L'appuntamento è alle 9 in prossimità del Duomo di Città della Pieve. L'arrivo, a Ficulle, intorno alle 12.30.

Durante il cammino sono previste visite guidate alla Chiesa campestre della Madonna degli Angeli, gioiello gotico nelle campagne pievesi con interni affrescati risalenti al XIV e XV secolo di scuola umbro toscana, al borgo abbandonato di Salci, all'Abbadia di San Niccolò al Monte Orvietano risalente al XI secolo circa e alla Chiesa di Santa Maria Vecchia del XII secolo circa.

Per chi si trova in zona, è ovviamente possibile aderire anche solo a una parte del tragitto. Per tutti, sono consigliate scarpe da ginnastica o da trekking. Su prenotazione è previsto il servizio navetta per rientrare alla partenza ed il pranzo presso la Fattoria Biologica Walden al prezzo di 15 euro. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 333.6681000 – 348.6416096

È dedicata ai più piccoli, infine, "A spasso con Perugino", le visite guidate per bambini in programma per sabato 17 dicembre per scoprire e ammirare le opere di Pietro Vannucci. Partenza alle 16 dal Palazzo della Corgna di Città della Pieve. A conclusione della visita sono previsti laboratori didattici a cura di Chiara Bazzotti. L'evento, a contributo libero, è promosso dal Gruppo FAI Lago Trasimeno in collaborazione con Officin'Arte e Pieve Arte e Vetrine.

Per ulteriori informazioni:
gruppofai.lagotrasimeno@gmail.com – 338.2459641

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità