eventi

Anche la voce di Simonetta Chiaretti e l'arpa di Shahnaz Mosam per "Christina martyr a Volsinii"

sabato 23 luglio 2016
Anche la voce di Simonetta Chiaretti e l'arpa di Shahnaz Mosam per "Christina martyr a Volsinii"

L'evento "Christina martyr a Volsinii - Dalla tradizione etrusco-romana al Cristianesimo", che, come annunciato, si svolgerà lunedì 25 luglio alle ore 18,30 nel Foro dell’area archeologica di Volsinii, sarà un’occasione non solo per valorizzare il complessivo patrimonio culturale di Bolsena, ma anche per far conoscere la suggestiva produzione di musica antica che la tradizione del martirio di Santa Cristina ha ispirato.

Il soprano Simonetta Chiaretti, accompagnata all’arpa da Shahnaz Mosam, eseguirà infatti l'inno Christina Martyr inclita (testo del IX-X sec.) e alcuni brani, da lei composti ispirandosi al dramma sacro “La trionfatrice Cristina” di Gaspare Licco del XVI secolo.

Della ricca tradizione drammaturgica legata a Santa Cristina e ai Misteri parlerà Quirino Galli, direttore del Museo delle tradizioni popolari di Canepina, presentando il suo recente lavoro ospitato sulla rivista "Biblioteca e Società", pubblicata a cura del Consorzio Biblioteche di Viterbo. La rivista, che con la sua nuova serie, si è conquistata uno spazio di prestigio e autorevolezza sia nel panorama culturale della Tuscia che in quello nazionale, sarà presentata nelle sue linee editoriali generali e illustrando in anteprima l’ultimo numero, da Paolo Pelliccia, Commissario straordinario del Consorzio Biblioteche e da Andrea Alessi, Direttore scientifico del Museo della Città di Acquapendente e Coordinatore editoriale.

La manifestazione, che si svolge nel contesto delle festività di Santa Cristina, è organizzata dal Club per l’UNESCO Viterbo Tuscia, in collaborazione con la Sovrintendenza Archeologia per il Lazio e l’Etruria meridionale, il Comune di Bolsena e la Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano. A dare il via all’incontro sarà Luciano Dottarelli, presidente del Club per l’UNESCO Viterbo Tuscia e autore del libro “Musonio l’Etrusco. La filosofia come scienza di vita”, dedicato al filosofo stoico Musonio Rufo, originario di Volsinii. Seguiranno gli interventi di Enrico Pellegrini, funzionario responsabile della Sovrintendenza Archeologia per il Lazio e l'Etruria meridionale, che presenterà l’area del foro dove si sarebbe svolto il processo alla martire cristiana narrato dalla tradizione.

Sugli aspetti giuridici delle persecuzioni anticristiane in età romana si soffermerà Ilaria Ramelli, studiosa di prestigio internazionale del cristianesimo delle origini e della filosofia antica. Marcello Moscini, docente di Storia dell’arte e principale studioso del culto e dell’iconografia di Santa Cristina illustrerà la figura della martire, mentre Pietro Tamburini, etruscologo e Direttore del Museo territoriale del lago di Bolsena, parlerà del culto di Voltumna, trapiantato da Orvieto a Bolsena e in seguito sostituito dal culto di Cristina. L’evento, ad ingresso libero, si concluderà al tramonto offrendo una visita all’intera area archeologica di Poggio Moscini con uno sguardo di eccezionale suggestione sul lago di Bolsena.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"