eventi

Il mondo si incontra alla nona edizione del "Festival Internazionale del Folklore"

martedì 19 luglio 2016
Il mondo si incontra alla nona edizione del "Festival Internazionale del Folklore"

Tre giorni dedicati al folklore con gruppi provenienti da diverse parti da Messico, Serbia, Russia, Perù e Madagascar. Sfilate, spettacoli, esibizioni serali e una taverna con piatti tipici sono le attrattive del "Festival Internazionale del Folklore", giunto alla sua nona edizione e in programma a Giove da venerdì 22 a domenica 24 luglio.

"Prevista - riferisce una nota dell’amministrazione comunale - una folta affluenza di pubblico agli impianti sportivi di Giove dove si svolge la maggior parte degli eventi. Quest'anno, oltre a quello ospitante "Città di Giove", saranno presenti anche i gruppi provenienti da Narni, Soriano, Faleria, Castel Raimondo. Tutti i gruppi presenti al festival sfileranno lungo le vie del paese più volte formando un variopinto corteo composto da costumi e bandiere e si esibiranno agli impianti sportivi con giochi di bandiera e performance varie.

Sabato 23 luglio toccherà al gruppo G.A.M.S. di Servigliano esibirsi con "Il Segreto del re", domenica 24 luglio invece sarà la volta dei Lux Arcana da Italia's got Talent che presenteranno spettacolari e giochi con il fuoco in costume medioevale. Venerdì 22 luglio piano bar e sabato, da mezzanotte in poi dopo lo spettacolo, la notte verrà dedicata ai giovani con la musica da disco con dj. E alle 22.00 gli sbandieratori e i musici di Giove e Narni, con gli Spadaccini di Soriano, parteciperanno al quinto Memorial "Francesco Ceccariglia".

Ogni sera sarà inoltre funzionante una taverna dove degustare le ricette tipiche del territorio accompagnate da vini locali. Alla taverna, si affiancherà anche un wine bar con stuzzicherie. "È un altro appuntamento da non perdere - sottolinea la vice sindaco con delega alla cultura Elisabetta Pevarello - che ravviva l'estate giovese, ricca di eventi grazie all'impegno e al grande lavoro dei volontari aderenti alle associazioni del territorio, in questo caso del corteo storico, cui ben volentieri contribuiamo come istituzione, stante la qualità delle proposte tutte ad ingresso gratuito”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità