eventi

Attori-detenuti al Teatro Boni. Si inizia con "La verità nell'ombra"

giovedì 22 ottobre 2015
Attori-detenuti al Teatro Boni. Si inizia con "La verità nell'ombra"

Si apre domenica 25 ottobre alle ore 17.30 con "La verità nell'ombra" di Patrizio Pacioni, autore di origine viterbese, per la regia di Francesco Cinquemani, la nuova stagione teatrale del Boni di Acquapendente. A rappresentarlo la Compagnia Stabile Assai del penitenziario romano di Rebibbia, composta da detenuti, alcuni dei quali in semilibertà. L'adattamento teatrale è di Antonio Turco e Patrizia Spagnoli.

Il celebre processo di Viterbo, con l’assassino di Salvatore Giuliano, il suo luogotenente Gaspare Pisciotta, è il contenitore nel quale si dipana una storia non solo processuale. Il ritratto dell’Italia nella ricostruzione post bellica corrisponde a definire personaggi appartenenti a un’epoca molto confusa e contradditoria in cui si è andata consolidando il rapporto di potere tra Stato e mafia. Gli attori-detenuti come Salvo Buccafusca, appartenente alla famiglia mafiosa di Pippo Calò, poi laureatosi in sociologia in carcere e oggi imprenditore edile; Francesco Rallo, detenuto ergastolano appartenente al clan mafioso di Partanna; Aniello Falanga, detenuto ergastolano appartenente al clan camorristico della famiglia Alfieri; Cosimo Rega, detenuto ergastolano noto per aver vinto con la regia dei Fratelli Taviani l’Orso d’oro al festival Ber lino nel 2012 con "Cesare deve morire”; Giovanni Arcuri, noto narcotrafficante e oggi affidato ai servizi sociali; Daniele Arzenta, ex terrorista e oggi apprezzato pittore, allievo prediletto del maestro Baruchello; Renzo Danesi tra i veri fondatori della Banda della Magliana ed oggi operaio, sono i protagonisti dell’opera. La scrittura drammaturgica è affidata ad Antonio Turco, il fondatore (nel lontano 1982) della Compagnia, funzionario pedagogico della casa circondariale di Rebibbia.

La colonna sonora è eseguita da Lucio Turco, uno dei più grandi batteristi di jazz italiani, Roberto Turco, bassista di Rino Gaetano, Barbara Santoni, nota voce soul di Roma, Paolo Tomasini, sax tenore dei Bianca Blues & i 7 Soul, Paolo Petrilli, bandoneon e fisarmonica, coautore delle musiche di alcuni film di Pupi Avati e Gian Franco Cantucci, voce della musica popolare del Sud.

Promozione speciale fino al 25 ottobre: per chi acquista l’abbonamento il prezzo è di 130 euro che comprende l’ingresso a 13 spettacoli. Per ulteriori informazioni: www.teatroboni.it - 0763.733174 - 334.1615504.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 novembre

Tanta Umbria, ancora poco Orvietano nell'Atlante dei Cammini d'Italia

Mostrare per esserci, il progetto di cartellonistica per rifondare sulla bellezza Salci

Chiusa la fase congressuale del Pd, Scopetti confermato segretario

Pendolari sul piede di guerra: "Il futuro dei treni a Orvieto e il silenzio degli amministratori"

Tari, tariffe corrette e conformi alla normativa. Creta: "Non ci sono stati errori"

L'Orvietana punta il Castel Del Piano per riscattarsi dalla sconfitta

A Magione si corre l'Individual Race Attack, tanti orvietani al via

La Filarmonica festeggia Santa Cecilia. Concerto al Teatro Concordia

Parlare di violenza sulle donne per cambiare prospettiva. In Biblioteca, tre appuntamenti

Visita Pastorale del vescovo Benedetto Tuzia. Il decreto di indizione

Alla Rocca dei Papi, conferenza sul genio di Michelangelo

"Orvieto in Philosophia". Per la città della sapienza, Festival di Filosofia in Dialogo e Decade Kantian

Confetti rossi per Alessandra Polleggioni, prima laureata in Informatica Umanistica dell'Orvietano

Scuole, Variati (Upi): "Del totale dei fondi generali solo il 14 per cento destinato alle Superiori"

Ladri in azione in pieno giorno. Paura sull’Alfina

L'Università dell'Arizona presenta il progetto del Museo Archeologico "Poggio Gramignano"

In tanti agli Stati generali della Scuola. Bartolini: "Temi vitali per il futuro dei nostri giovani"

Anas, investimenti per quasi 200 milioni di euro per servizi di progettazione definitiva e fattibilità tecnico-economica

Monte Peglia e Provincia Autonoma di Bolzano, esperienze a confronto per il riconoscimento Mab Unesco

"La Natività ad Orvieto". Decima edizione per il concorso dei presepi, come partecipare

Al Museo di Palazzo Davanzati a Firenze, si presenta il volume di Lucio Riccetti

Giornata di studio su gestione pazienti con Bpco, integrazione Ospedale-Territorio

Al Museo Emilio Greco si presenta il volume "Cristo e il potere. Teologia, antropologia e politica"

Liberati (M5S): "Alta velocità? Poco chiare le risorse, Umbria tagliata fuori dalle opportunità"

Sostanze tossiche, rischio sismico. Consegnata la diffida ai sindaci

"100 Mete d'Italia", riconoscimenti a Monteleone d'Orvieto e Civita di Bagnoregio

"Il Tabarro" di Puccini risuona al Museo della Navigazione nelle Acque Interne

La Quercia

"Non fate come me". A Caffeina Incontri, l'esordio letterario di Massimiliano Bruno