eventi

Riprende la rassegna "Blicke/Sguardi. L'Italia nella cultura di lingua tedesca"

domenica 14 giugno 2015
Riprende la rassegna "Blicke/Sguardi. L'Italia nella cultura di lingua tedesca"

Riprende la rassegna “Blicke/Sguardi – L’Italia nella cultura di lingua tedesca”


Con una conferenza in lingua italiana e tedesca su «Mythos Ikarus, ovvero Von Freiheit und Maßlosigkeit (Libertà e tracotanza)», riprende il via la rassegna “Blicke/Sguardi – L’Italia nella cultura di lingua tedesca”, organizzata dal Club UNESCO Viterbo Tuscia.
La rassegna, fatta di incontri senza periodicità fissa, intende valorizzare la frequentazione assidua del territorio del lago di Bolsena da parte di numerose persone di lingua e cultura tedesca, interessate alla conoscenza della storia e della cultura italiana e ad un confronto di punti di vista, che possa costituire un arricchimento reciproco per le due comunità.

Martedì 16 giugno alle ore 18.00 al Bar “50 Special” nel Quartiere Castello di Bolsena si svolgerà il primo incontro della stagione estiva 2015, dedicato ad uno dei miti greci più conosciuti, ai quali si sono ispirati tanti artisti, anche italiani.
A parlare del tema saranno i professori Dieter Kolschöwsky e Christiane Amann.

La conferenza sarà svolta in lingua italiana e tedesca, con il supporto di una suggestiva documentazione audiovisiva. Ad introdurre la conferenza sarà Sandra Bordini, laureata in Filosofia, segretaria del Club UNESCO Viterbo Tuscia. La rassegna intende sia rispondere ad una specificità del territorio del lago di Bolsena, molto apprezzato e frequentato da un turismo internazionale di cultura prevalentemente tedesca, sia dare attuazione ad una delle finalità fondamentali dell’ associazione, che è quella di promuovere la comprensione e la cooperazione culturale, al fine di avvicinare persone, gruppi e popoli di diverse nazionalità.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio