eventi

Tutti gli appuntamenti che animano il "Natale Sanvenanzese 2014"

domenica 7 dicembre 2014
Tutti gli appuntamenti che animano il "Natale Sanvenanzese 2014"

Si apre giovedì 18 dicembre il calendario di appuntamenti del “Natale Sanvenanzese 2014”. Pastori e pastorelli tra i cori del Natale popolano, infatti, le vie del paese grazie all'iniziativa promossa dal plesso scolastico Icao di San Venanzo, scuola primaria e secondaria di primo grado. Venerdì 19 dicembre, invece, alle 16.30 alla serra comunale è la volta di “Insieme...tutti uguali”, lo spettacolo dei bambini della scuola dell'infanzia per la regia di Giulia Castellani relativo al progetto “Il teatro va a scuola” curato dal Teatro Laboratorio “Isola di Confine”.

Sabato 20 dicembre, stessa sede, ma alle 21 grande tombolata in compagnia della sezione locale dell'Unitre. Mentre la notte della vigilia, alle 23.30 l'appuntamento è a Ospedaletto con “Arriva Babbo Natale”, a cura dell'associazione “Amici del Monte Peglia”. La magia si ripete anche nel piazzale della chiesa di San Venanzo con la banda musicale e il brindisi augurale offerto dalla Pro Loco.

Nel pomeriggio di Santo Stefano, la chiesa di San Donato in località Pornello fa da cornice al concerto di musica lirica con brani natalizi di Bach, Vivaldi e Pasquini eseguite dal contralto Chiara Migliari accompagnata dal clavicembalo di Angela Picco. Sempre nella chiesa parrocchiale, sarà possibile ammirare il presepe allestito con dei pezzi unici, opera di Massimo Rao, che proprio a Pornello trascorse la parte finale della sua breve esistenza. A seguire mini-libreria, ruota della fortuna e piccolo rinfresco.

Si prosegue domenica 28 dicembre, alle 21 nella serra comunale con il Concerto di Capodanno della banda musicale di San Venanzo. Sabato 3 gennaio, ad esibirsi invece è la Schola Cantorum S.Rita. Lunedì 5 gennaio, il Teatro laboratorio Isola di Confine anima l'attesa della Befana con “La Ballata delle Fiabe”. Ad Ospedaletto, la vecchina arriva alle 21 grazie agli Amici del Monte Peglia all'opera per l'organizzazione della tradizionale tombolata. Stesso programma anche a Rotecastello e a San Vito.

Commenta su Facebook