eventi

Convegno nazionale "Darsi la mano per la sicurezza stradale. Un impegno iniziato più di 50 anni fa"

domenica 16 novembre 2014
Convegno nazionale "Darsi la mano per la sicurezza stradale. Un impegno iniziato più di 50 anni fa"

E' in programma per martedì 18 novembre alle 9.30 nella Sala dei Quattrocento del Palazzo del Capitano del Popolo l'annunciato convegno nazionale sul tema della sicurezza stradale dal titolo "Darsi la mano per la sicurezza stradale. Un impegno iniziato più di 50 anni fa" promosso dalla Consap in occasione del 50esimo anniversario dell’inaugurazione dell’ultimo tratto dell’Autostrada del Sole Chiusi-Orvieto e della contestuale istituzione della Polizia stradale di Orvieto.

"Il 4 ottobre 1964 - ricorda il segretario nazionale Stefano Spagnoli - l’allora presidente del Consiglio Aldo Moro, ad Orvieto tagliò il nastro di inaugurazione dell’ultimo tratto del’Autostrada del Sole, Chiusi-Orvieto. Questa inaugurazione congiunse per sempre, sotto il punto di vista della viabilità, il nord al sud e segnò una svolta epocale e decisiva per l’economia italiana, che di lì a poco ebbe il suo boom economico segnando però, allo stesso tempo, anche una svolta decisiva per lo sviluppo della città di Orvieto. In questi giorni, tutti i mass-media nazionali, ne hanno parlato sottolineando l’importanza della realizzazione di questa straordinaria opera infrastrutturale.

Circa due mesi prima, sempre ad Orvieto, esattamente il 1° agosto, fu istituito un reparto di Polizia e precisamente il Distaccamento Polizia Stradale AdS, oggi elevato a Sottosezione, cui venne affidato, in via esclusiva e senza soluzione di continuità fino ai giorni nostri, come peraltro avviene in tutta Italia sin dalla posa della prima pietra, il compito di vigilare sulla sicurezza a 360° degli utenti dell’ Autostrada del Sole.
In proposito, peraltro, non si può non ricordare che quel Distaccamento, appena tre anni dopo, esattamente il 25 gennaio 1967, sull’autostrada pagò anche un tributo di sangue in quanto la guardia di P.S. Antonio Guglielmi, quarantenne, mentre eseguiva il controllo di un veicolo pesante, venne investito da un altro analogo veicolo in transito, riportando lesioni gravissime che, il giorno successivo, purtroppo, ne determinarono la morte; lasciò la moglie ed un figlio di sei anni (presenti al convegno).

L’eccezionale evento, che ha cambiato radicalmente la storia italiana e la sua economia ha spinto questa O.S., ad organizzare, proprio ad Orvieto un convegno nazionale per ripercorrere questo mezzo secolo sotto il profilo dell’evoluzione della sicurezza stradale e come questa abbia influenzato anche l’economia italiana. Infatti, nel mese di novembre, sarà celebrata la Giornata mondiale della sicurezza stradale e per questo abbiamo ritenuto che proprio tale periodo così importante potrà benissimo conciliarsi con la ricorrenza del cinquantesimo dell’apertura definitiva e totale dell’Autostrada del Sole, avvenuta proprio ad Orvieto.

Sempre nel mese di novembre, esattamente il giorno 26 dell’anno 1947, con Decreto del Capo Provvisorio dello Stato venne istituita la Polizia Stradale. L’obiettivo del convegno è quello di ricordare e replicare, con la medesima importanza, quanto accadde nella cittadina etrusca quel 4 ottobre 1964 e riflettere sui grandiosi risultati che ne derivarono per la sicurezza stradale e per l’economia italiana. Saranno presenti importanti autorità istituzionali tra le quali, l’On. Luigi di Maio, Vice Presidente della Camera dei Deputati, l’On. Pietro Laffranco, il Vice Capo della Polizia Vicario, Prefetto Alessandro Marangoni e, figura d’eccezione, Maria Fida Moro, figlia dell’On. Aldo Moro".

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate