eventi

In arrivo "Phoenix", la rinascita in musica dei "Cherries on a swing set"

venerdì 14 novembre 2014
In arrivo "Phoenix", la rinascita in musica dei "Cherries on a swing set"

Dopo il successo riscosso domenica 2 novembre con lo spettacolo "Aspettando Phoenix... passato, presente... futuro", dove i Cherries On A Swing Set hanno incantato il pubblico del Teatro Carmine di Orvieto, con le tappe più significative del loro percorso artistico, c'è grande attesa per lo spettacolo "Phoenix, a cappella visual show" che il quintetto vocale coordinato da Stefano Benini porterà sul palco del Teatro Mancinelli di Orvieto sabato 22 novembre alle 21.

“Questo spettacolo - anticipan i Cherries - rappresenta per noi un grande punto di arrivo ed una nuova partenza. Si concludono i primi cinque anni del nostro percorso insieme e da qui si riparte verso altri orizzonti e con un programma interamente rinnovato”. Un repertorio in cui la ricerca vocale, stilistica e compositiva tiene conto delle molteplici esperienze artistiche maturate dal gruppo: Abba, Queen, Madonna, Mia Martini, Patty Pravo sono solo alcuni degli artisti, che nel tempo, hanno ispirato il quintetto e che saranno, con i loro pezzi, parte della scaletta, insieme a novità come Cindy Lauper, Imagine Dragons, Fun, Edith Piaf.

Un nuovo avvio verso un entusiasmante viaggio contraddistinto dalla contaminazione che porta il gruppo a cimentarsi in stili e generi musicali molto diversi tra loro, provenienti da più paesi del mondo: America Latina, Africa, Francia e, ovviamente, Italia con la canzone popolare (genere a cui il quintetto è approdato di recente, grazie alla collaborazione con Ambrogio Sparagna), s'incontreranno e celebreranno l'arte. Ad unire le proprie voci Sara Paragiani, Veronica Troscia, Chiara Dragoni, Daniele Batella e Stefano Benini.

I "Cherries on a swing set" nascono ad Orvieto nel 2009. Il loro repertorio spazia nei vari generi della musica moderna, dal pop/ rock italiano ed internazionale, fino al jazz e al folk. Tutto, con l’uso esclusivo delle sole voci. In cinque anni di attività il gruppo si è fatto apprezzare in molte città italiane e si è esibito in prestigiose sale da concerto come la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, i live club Stazione Birra e Alexander Platz (Roma). E’ stato tra i protagonisti di diversi festival di spicco, tra cui “Festa Europea della Musica” (Roma), “Sanvalentino Jazz Festival” (Terni), “Umbria Folk Festival” (Orvieto), Vokal Fest (Roma), Solevoci (Varese).

Riassume il senso del nuovo concerto, il brano "Arabica Phoenix", primo singolo del gruppo, scritto da Stefano Benini e da EriK Bosio (noto musicista e cantante dei Cluster). Il brano uscirà on line, in contemporanea allo spettacolo, con la proiezione di un video che porta la firma della giovane regista orvietana Valentina Dalmonte. Effetti visivi ed immagini, a cura di Laura Famoso, sottolineeranno i momenti musicali, accompagnati anche dalle coreografie della New Art Studio di Orvieto.

Lo spettacolo al Teatro Mancinelli sarà solo la prima di una serie di tappe che condurrà il gruppo, in giro per l'Italia, sulle ali della sua fenice in musica. "A dicembre – spiegano i Cherries - saremo al Winter Vocal Festival di Pinerolo e a gennaio nella capitale, a ritirare un importante riconoscimento al festival Voceania”. Un cerchio, come quello che delinea le note, che si apre e chiude ad Orvieto: "Il rapporto con la nostra città - concludono - con il pubblico che ci ha visto nascere e ci sostiene costantemente è fondamentale per noi. Siamo particolarmente grati al Teatro Mancinelli e al suo direttore artistico Enrico Paolini, per la fiducia e la stima che ci ha accordato, inserendo il nostro spettacolo in stagione. Per noi è davvero un onore, essere presenti nel cartellone di uno dei più belli e vitali teatri d’Italia”. Un viaggio magico che dalle ceneri della musica tradizionale conduce ad una rinascita del suono e dove le voci del quintetto accompagnano alla radice della musica ed all'essenza stessa dell'arte.

 

Foto: Riccardo Bianchi

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano