SPAZIO MUSICA
eventi

Grande attesa per la"La Serva Padrona" due serate ad Acquapendente e Bolsena

martedì 19 agosto 2014
Grande attesa per la"La Serva Padrona" due serate ad Acquapendente e Bolsena

Grande attesa per “La Serva Padrona”, intermezzo in due atti di G. B. Pergolesi, che andrà in scena in due serate. Mercoledì 20 agosto alle ore 21.15 nella graziosa cornice del Teatro Boni con il patrocinio del Comune di Acquapendente e della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. Venerdì 22 agosto alle ore 21.15 al Teatro San Francesco con il patrocinio del Comune di Bolsena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.

Lo spettacolo, prodotto dall’Associazione Spazio Musica sarà interpretato da giovani cantanti già in carriera, provenienti da tutto il mondo, che, giunti ad Orvieto, si sono perfezionati nell’esecuzione di questo piccolo gioiello sotto la guida di illustri maestri come il direttore Jorge Perez Gomez, la cantante e regista Gabriella Ravazzi e il pianista Gianluca Ascheri. Lo spettacolo che va in scena è frutto di una preparazione che ha visto gli interpreti lavorare nell’ambito del “Laboratorio Lirico Spazio Musica”, prestigiosa realtà che da anni porta al debutto giovani artisti.

Jorge Pérez-Gómez è il Direttore delle Attività Orchestrali e docente di Direzione d’orchestra presso la University of New Mexico di Albuquerque (NM, Usa). Tiene Corsi di Direzione d’orchestra in Usa, Brasile, Italia e Spagna. Ha studiato presso il S. Francisco Conservatory of Music, Northwestern University e la Eastman School of Music in USA e in Italia col M° Franco Ferrara alla Accademia Chigiana in Siena.

Gianluca Ascheri lavora al Teatro Chiabrera di Savona come Maestro di sala. E’ stato accompagnatore di Master Classes tenuti da cantanti quali C. De Bortoli, D. Menicucci, G. Ravazzi, L. Serra, F. Cedolins ed altri. Ha frequentato il Biennio di perfezionamento per Maestri di sala presso il Conservatorio Paganini di Genova sotto la guida di Riccardo Marsano e la Master Class alla Hochschule für Musik und Theater di Monaco di Baviera in Liederistica sotto la guida dei Maestri D. Sulzen, S. Mauser e T. Truniger.
Regia di Gabriella Ravazzi, fondatrice e Direttore artistico di Spazio Musica. Da quindici anni molto attiva come regista d’opera, ha messo in scena più di venti titoli del grande repertorio operistico. In oltre trent’anni di carriera ha cantato in ruoli principali circa 120 opere ospite dei più importanti teatri europei (Scala di Milano, Opera di Parigi, Gran Liceo di Barcellona, Regio di Torino E Parma, Teatri Dell’opera di Roma, La Fenice di Venezia, S. Carlo di Napoli, Massimo di Palermo, Real di Madrid, Ente Arena di Verona), e tenuto concerti nelle più prestigiose stagioni in Italia e all’estero. Ha inciso dischi e CD. Le sono stati assegnati i premi: NOCI D’ORO e STHENDAL e nel ‘94 il 1° premio delle Scuole di Canto Italiane. Già docente di Conservatori di Stato, tiene corsi e Master Classes in Italia e all’estero.

I costumi provengono dal Teatro San Carlo di Napoli. I biglietti, del costo di € 10,00, possono essere acquistati in loco oppure prenotati al numero telefonico 338 9572665 e ritirati presso la biglietteria aperta un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità