eventi

Biancodivino, il 29 agosto una serata speciale per rendere omaggio alla città

domenica 17 agosto 2014
Biancodivino, il 29 agosto una serata speciale per rendere omaggio alla città

Un'idea nuova che vuole animare l'estate orvietana nell'intenzione di organizzare un flash mob dove i protagonisti sono l'enogastronomia e la città. Da qui nasce Biancodivino "BanchettoInconsuetoAppetitosoNotturnoConvivialeOrvietano" promosso dalla società Mediakom che sta preparando tutto in grande stile per la serata di venerdì 29 agosto.

L’ispirazione trae origine dalla cena in bianco di Parigi, dove l’evento avviene già da molti anni; a Torino ha luogo da tre anni arrivando, a giugno scorso, ad una partecipazione di 11mila persone; anche a Milano ha avuto un successo strepitoso.

"L'intenzione - spiegano gli organizzatori - è dunque quella di proporre ad Orvieto, città di cultura e convivialità, città del buon vivere, città accogliente che in questa occasione vuole ringraziar e coinvolgere tutte le persone che hanno deciso di visitarla, invitandole in piazza a condividere con i cittadini un’atmosfera candida e magica".

Quella della Mediakom è sicuramente un'organizzazione capillare tanto che "Le strutture ricettive della città saranno coinvolte dall’agenzia di viaggi Effegi Viaggi che, in collaborazione con noi si occupa della divulgazione e promozione dell’evento, e che presenterà pacchetti soggiorno includendo l’evento stesso. Per una serata vogliamo che tutti si sentano orvietani brindando con il nostro eccellente vino bianco. Per tutti, e soprattutto per gli ospiti della città, sarà possibile noleggiare tavoli e panche prenotando ai numeri 366.25.41.203/366.25.40.993 in modo da poter apparecchiare tutti in bianco. Le vivande le portiamo da casa, gli avventori dell’ultimo minuto potranno acquistarle presso il Ristorante-Bar Sant'Andrea, che agevolerà con sconti speciali gli ospiti di bianco vestiti".

Chiaramente la speranza è quella che "da questo anno, si possa iniziare una tradizione che possa, come per le altre città, portare in una delle piazze più interessanti un’occasione e un colpo d'occhio impressionante, per renderla per una sera candida e magica, così da lasciare nei commensali un ricordo unico da portare con sé, vicino o lontano. La cena in piazza - spiegano dalla MEDIAKOM -avverrà in forma totalmente gratuita. La tavola, quale luogo di condivisione, di rispetto, di ascolto dell'altro, di scambio di idee e quale momento per fermarsi, incontrarsi, e volgere un pensiero attraverso una donazione spontanea, anche agli angeli del servizio di teleassistenza agli anziani promosso dall’Associazione Lo sportello del Cittadino che sostiene i nostri nonni resi bianchi dal tempo. Il bianco è il filo conduttore della serata, il colore più fotografico e che esalta la personalità di ognuno, quale segno neutro, sobrio, silenzioso, che unisce tutti".


"Ognuno di noi - mettono in chiaro gli organizzatori -, attore e protagonista, organizzandosi autonomamente per “l'apparecchiamento” e per le pietanze come una sorta di pièce teatrale metterà in scena la convivialità orvietana . Ci piacerebbe che la tavola fosse preparata con cura ed eleganza cercando quindi di evitare carta e plastica. Per prenotarsi, dunque, non resta che chiamare i numeri 366.25.41.203 – 366.25.40.993. Agli stessi numeri si potranno conoscere tutte le informazioni visibili anche sulla pagina-evento facebook “Biancodivino”, nelle strutture ricettive e nei manifesti e volantini pubblicitari che distribuiremo per la città.

Dopo aver condiviso insieme questa cena lasceremo la piazza pulita come l’abbiamo trovata riportando a casa ognuno la propria spazzatura, perché tutto nasca e finisca in un bianco sogno.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 novembre

Frammenti di esistenze amorose... ovvero l’insopprimibile vizio della vita

Consiglio provinciale: Il mancato numero legale sul bilancio sintomo di evidente debolezza di giunta e maggioranza. Lo dichiara Danilo Buconi

Conclusa la XXII Mostra del Tartufo di Fabro. Video intervista alla vincitrice del "Vanghetto d'Oro e al Sindaco Terzino

370mila euro all'Intercom dell'Orvietano dal Fondo regionale di protezione civile

Caccia e Pesca. Disposizioni per la riconsegna del tesserino e attività di contenimento degli storni

“EstroVersi” mattatori della BTC di Roma

Verso la valorizzazione del Santa Cristina di Porano. Presentata la stagione 2009/2010

Pregiudicato moldavo rintracciato e denunciato dall'Anticrimine del Commissariato

Naturalmente…a cena. Ristorante “I Sette Consoli” e Condotta Slow Food insieme per un convivio biologico e biodinamico. Prenotazioni entro mercoledì

17 novembre. Giornata mondiale degli studenti. Manifestazione ad Orvieto per il diritto allo studio

17 novembre, il perchè di questa data

Sciopero generale studentesco, l'appello italiano di Unione degli Studenti e Link Coordinamento Universitario

Riforma, il ddl Aprea in sintesi

Mostra del Tartufo. Oltre 8mila presenze nell'edizione 2009

Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

Approvato il PRG a Porano. Dure accuse dell'opposizione: la nuova amministrazione ha patteggiato con chi tiene sotto scacco un'intera comunità

La lettera d'impegno dei ricorrenti al PRG