Magazzino delle Idee
eventi

Marzia Stano aka Una fa tappa a Orvieto

martedì 24 settembre 2013
Marzia Stano aka Una fa tappa a Orvieto

Dopo essersi esibita nelle maggiori capitali europee con l'UNconventionAl Tour, un'anteprima tutta italiana a Napoli e Bologna e una mini-tournée pugliese in compagnia di Roberto Dell'Era, Marzia Stano aka Una farà tappa a Orvieto. La cantautrice pugliese si esibirà domenica 29 settembre alle 18 al Magazzino delle Idee presentando i brani di "Una Nessuna Centomila", il suo album di esordio da solista, progetto che riesce a conciliare un impianto rock con la grande tradizione cantautoriale italiana (a luglio, infatti, UNA ha pubblicato una personale rivisitazione, con videoclip, de "Il lavoro", uno dei brani di maggior intensità di Piero Ciampi e che descrive perfettamente lo scenario dell'Italia moderna).

"Una Nessuna Centomila" è un disco dove il profondo si nasconde in superficie e dove il riferimento esplicito all'opera pirandelliana non è causale, permeato da ironia e cinismo, è il racconto di una maschera, quella che indossiamo tutti giorni che invece di nascondere, rivela. «Per la scrittura delle canzoni sono tornata in Puglia isolandomi in una casa vicino al mare. E' stato concepito tra l'estate del 2011 e l'autunno del 2012 [...] Questo ritorno nella terra delle mie origini è coinciso con l'avvicinamento alla musica folk intesa come musica "scritta con il linguaggio del popolo e pensata per il popolo". [...] L'impianto rock cela al suo interno ritmi e armonie tipiche della musica tradizionale dei paesi del mediterraneo, contaminate con influenze anni '70 ispirate ai grandi cantautori [...] avvicinandosi al canone della filastrocca popolare, cara ad uno dei miei più grandi maestri di musica e poesia Fabrizio De André».

UNA
Marzia Stano in arte "UNA", classe '82 frequenta il Dams e l' Accademia di Belle Arti di Bologna, nasce a Torino ma cresce in provincia di Bari dove comincia a scrivere le sue canzoni sin da piccola. Front woman e fondatrice della band Jolaurlo, collabora sin da subito con persone attive nel panorama indipendente italiano come Vinci Acunto (Ginevra De Marco, Teresa De Sio, Taranta Power, etc..) , Daniele Grasso (Afterhours, Jhon Parish, Le Loup Garou, etc).

Assieme alla band Jolaurlo partecipa a tutti i più grandi festival di musica rock in Italia e suona sui palchi dell' Heineken Jammin festival, 1° Maggio di piazza S. Giovanni a Roma, Arezzo Wave, aprendo i concerti di Siouxie, Iggy Pop, Gogol Bordello, Battiato, Max Gazzè, Cristina Donà. Pubblica assieme alla sua band 2 dischi ("D'Istanti" Tube Records/Venus, 2005 "InMediatamente" OTRlive/ Tube Records, 2007) che ricevono un ottimo feedback di critica dalle riviste e da giornalisti di settore.
Nel 2008 con il brano "Missione e sottomissione" vince il premio come "miglior testo" assegnato dal quotidiano il Manifesto in occasione dell'anniversario della Dichiarazione Universale dei diritti umani.

Dal 2009 lavora assieme al pianista Lucio Morelli ( Max Gazzè, Paola Turci ) alla scrittura del suo primo disco solista con la partecipazione strumentale di musicisti e amici come Angela Baraldi, Gianluca Bartolo ( Pan del Diavolo), Gianni Masci ( Jolaurlo) , Giacomo Fiorenza (I Cani, Colapesce), Andrea Mancin (My Awesome Mixtape, Giardini di Mirò).
Ad Ottobre 2012 UNA vola negli States per partecipare insieme a Negrita, Subsonica, Mannarino, Mama Marjas, Boom Da Bash ed altri artisti italiani al Festival HIT WEEK.

L'uscita del suo primo disco dal titolo "Una Nessuna Centomila", anticipata dall'UNconventionAl Tour (un minitour europeo che l'ha vista esibirsi nei più importanti palcoscenici europei tra Parigi, Bruxelles e Berlino, oltre ad una anteprima italiana a Napoli e Bologna), è avvenuta a maggio 2013 per MArteLabel, con il sostegno di Puglia Sounds Record - PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV - INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO.  Ad agosto vola a Budapest per partecipare allo Sziget Festival 2013, una delle più importanti rassegne musicali europee, insieme ad altri artisti della scuderia artistica MArteLabel (Dellera e Underdog).

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità