MUSICA IN CORTILE
eventi

L'importante è finire. Row e Magazzino delle Idee nel cortile della Libreria "Parole Ribelli"

lunedì 27 maggio 2013
L'importante è finire. Row e Magazzino delle Idee nel cortile della Libreria "Parole Ribelli"

Prima o poi l'estate ha da venire, anche quando grandine e freddo sembrano star lì a dimostrare il contrario. E' che bisogna stanarla, l'estate, farla venir fuori con esche ghiotte, come quelle che ci propongono i ragazzi e le ragazze del Circolo ARCI "Il Magazzino delle Idee" (il locale-gioiello che tutta l'Umbria, e non solo, ci invidia per il suo connubio tra musica, arte, cultura e divertimento) e di Radio Orvieto Web (storica emittente orvietana) che festeggiano insieme i rispettivi finali di stagione, in un una doppietta di weekend all'insegna della grande musica, dell'amicizia, dello stare insieme tra un bicchiere e l'altro di sangria o di birra. L'iniziativa, che non poteva non chiamarsi "L'IMPORTANTE E' FINIRE", avrà luogo in uno spazio assolutamente inedito a Orvieto, il piccolo ma affascinante cortile interno del Civico n.3 di Corso Cavour (quello dove sta la Libreria "Parole Ribelli", per capirsi), vicinissimo a P.zza della Repubblica. E finire "bene", aggiungiamo noi, dando un'occhiata al ricco palinsesto che si snoderà lungo due weekend:

VENERDI' 31 MAGGIO il Magazzino propone il suo ultimo grande live con il ritorno a furor di popolo di ALESSANDRO FIORI che in collaborazione con Lorenzo Corti proporrà "Kaserngardar", una sorta di reading musicale, una vera sorpresa che sicuramente richiamerà i numerosi fans del geniale ex leader dei Mariposa che nel giro di due album solisti si è confermato uno degli artisti di punta della scena indipendente italiana (il suo "Attento a me stesso" è probabilmente uno dei tre-quattro dischi migliori di quest'ultimo decennio nella musica italiana).
Non meno imperdibile sarà la serata di SABATO 1° GIUGNO quando lo spettacolo "Bella Gabriella" evocherà la figura, l'arte e la vita dell'indimenticata Gabriella Ferri. A far rivivere l'artista romana e le canzoni della sua Roma, sarà la giovane ma già affermata GIULIA ANANIA che ha imbastito questa dedica profonda, innamorata ed emozionale alla grande Gabriella Ferri con la complicità di Valerio Rodelli e Filippo Schininà.

Si prosegue poi il week end successivo con due serate in cui si valorizzano le eccellenze musicali nostrane, l'incredibile fioritura artistica che questa città, nonostante tutto, offre. Si riparte VENERDI' 7 GIUGNO con M'INNAMORAVO DI TUTTO , l'apprezzatissimo omaggio al grande Fabrizio De Andrè; a seguire SIMONE MI ODIA, cantautorato indie dalle venature pop, e poi per finire ROSSELLA COSTA DUO, ovvero sia la meravigliosa musica brasiliana proposta da una grande voce e da una virtuosa chitarra.
E infine eccoci a SABATO 8 GIUGNO, quando già dal pomeriggio (ore 17.00) gli zuzzerelloni del Magazzino e di Radio Orvieto Web inviteranno grandi e piccini a sfidarsi a colpi di bitulìni nella mirabolante Pista di Biglie costruita per l'occasione. La line-up della sera prevede i redivivi UNDERPOP, con il loro particolare viaggio nella musica italiana, e i fantastici e coloratissimi CHERRY'S ON A SWING SET, sestetto vocale che con ardite armonie frulla tutta la musica pop, dai Queen a Madonna, dai Beatles a Mia Martini, in un caleidoscopio irresistibile.


Gli organizzatori desiderano ringraziare fin da ora per il prezioso aiuto la Libreria Parole Ribelli, la Protezione Civile di Orvieto, e naturalmente, gli Abitanti del Civico n. 3 di Corso Cavour.

In caso di maltempo i concerti saranno spostati al Circolo ARCI "Il Magazzino delle idee", Via Magalotti n. 22/24.

Commenta su Facebook