editoriale

Dopo aver distrutto Ciconia, adesso buttano mezzo miliardo per la bocciofila

lunedì 22 settembre 2003
di Enrico Broccatelli.

Abbiamo appreso in questi giorni che, finalmente, stanno iniziando le "grandi opere" anche per Ciconia, dopo anni di promesse elettorali e brutture costruite qua e là, frutto di concessioni firmate con mani troppo leggere…da amministratori poco avvezzi alla decenza e troppo occupati ad incrementare la collina dei rifiuti.

Guardando i progetti, la mia attenzione è stata attratta da quello più bizzarro e sontuoso, costituito dalla "copertura del campo da bocce". Ebbene, signori, l’Assessore Germani ha in tasca l’assegno di ben 250.000 euro (o 500.000 milioni delle vecchie lire) per finanziare tale inutile intervento.

Quale consigliere di zona, ho già espresso in seno allo stesso tutto il mio disappunto su tale, vergognosa spesa, in piena controtendenza con il resto dell’assemblea, che ha invece accolto con entusiasmo tale "investimento".

A questo punto, vorrei che si aprisse un serio confronto tra noi cittadini e l’Amministrazione Comunale, perché credo che questa decisione, presa unilateralmente, e quindi largamente impopolare, andasse concordata preventivamente con chi, fino a prova contraria, contribuisce copiosamente all’incremento delle casse del Comune.

Ma, del resto, dopo anni di disastri che hanno portato Ciconia (negli anni ’50 e ’60 ridente località di campagna, con un suo nucleo di casa anche storico) ad un conglomerato cementizio, senza capo né coda, con strade pericolosissime, arredi urbani inesistenti, svincoli improponibili, gravi carenze nei parcheggi, una illuminazione ormai obsoleta, precaria e non ancora terminata (i soldi non ci sono!!!), in questo contesto per niente edificante, si procederà alla copertura del campo da bocce (impegno di spesa 250.000 euro!!!), che per Germani riveste importanza vitale.

Oggettivamente non possiamo dargli torto, visto il dilagante successo di questo sport che vanta a Ciconia una lunga tradizione e migliaia di partecipanti.

Quale consigliere di zona, chiedo l’immediata rimozione dell’Assessore e di tutti coloro che hanno avallato questa mera e vergognosa operazione elettorale con i nostri soldi e quindi provvederò, anche sollecitato dai miei stessi concittadini, alla raccolta delle firme per impedire l’inizio dei lavori e per far reinvestire lo stesso importo dove c’è effettivamente bisogno.


Questa notizia è correlata a:

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 4.5ºC 97% buona direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 90% buona direzione vento
15:00 4.6ºC 89% buona direzione vento
21:00 1.6ºC 96% foschia direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.7ºC 89% buona direzione vento
15:00 4.0ºC 83% buona direzione vento
21:00 1.8ºC 90% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 92% buona direzione vento
15:00 5.5ºC 76% buona direzione vento
21:00 2.1ºC 92% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni