editoriale

La causa socialista salvezza per l'Ulivo

mercoledì 18 giugno 2003
di Alberto Sganappa
I risultati elettorali ottenuti dallo SDI, nella recente consultazione elettorale amministrativa, sono di buon auspicio per continuare nella battaglia per riaffermare in Italia ed Umbria che necessita nel centrosinistra una forza "Socialista" in grado di far prevalere nel dibattito politico le ragioni del riformismo.
Dopo il pessimo risultato del "Girasole", apparentamento con i Verdi, oggi con lo SDI, che è il terzo partito dell'Ulivo, in Italia, si può tranquillamente affermare che la "Sfida per la presenza dello SDI nelle Amministrazione Locali è stata vinta" I risultati elettorali del 2,8 alle Provinciali e del 3,8 alle Comunali dimostrano che il Partito è vivo e vitale.

Gli ex elettori del PSI sperano vivamente di ricostruire la comunità Socialista che ha contribuito in maniera significativa allo sviluppo del Paese Italia. Tutti i tentativi vanno esperiti ma bisogna ricordare anche i tanti insuccessi registrati in questi ultimi 12 anni. Basta ricordare le elezioni Europee del 1999. Nel Centro Italia lo SDI propose come Capolista Claudio Martelli. I tanti elettori presi dal sentimentalismo, come il sottoscritto, votarono Martelli invece di Nencini.

I fatti hanno dimostrato che Martelli ha abbandonato lo SDI e la causa della ricostruzione della casa Socialista, mentre Nencini attualmente è il Presidente del Consiglio regionale della Toscana e lavora per la ricostruzione della casa dei "Socialisti che sono restati a sinistra", difendendo la propria autonomia. Simili errori non possono ripetersi.

Bisogna lavorare per convincere i tanti elettori, che magari hanno scelto l'astensione e che reputano necessaria una forza socialista, ma anche prendere atto che i Dirigenti, militanti e simpatizzanti, ex PSI, hanno assunto dislocazioni politiche che non sono reversibili. La questione Socialista si presenta, quindi, sotto diversi aspetti che talvolta si integrano, talvolta si sovrappongono e talvolta si divaricano. Lo SDI in questi anni, per quanto sia un piccolo partito, cerca di conciliare i due aspetti della questione Socialista: quello della rifondazione socialista e quello dell'unità di tutti i riformisti.

La storia, la tradizione, la memoria, ci porta a lavorare per una rifondazione di una forza socialista, il futuro, la strategia, la politica, ci costringe a lavorare per l'unità di tutti i riformisti. La " Questione Socialista" è di attualità è più viva che mai.

Il futuro è incerto, ma la volontà da parte di coloro che hanno mantenuto aperta, con impegno e sacrificio, la speranza Socialista non deve venire meno.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 luglio

Alla Zambelli Orvieto il preparatore atletico è Ivan Guzzo

Di giustizia non ci si deve mai stancare di discuterne

TerniOn Festival premia l'arte. Spazio ad artisti e studenti delle scuole superiori

Aspettando La Carrareccia, in scadenza le iscrizioni a prezzo ridotto

Al Palazzo dei Sette inaugurata la mostra di Gene Pompa. Bella come un sogno felice

Allerona ricorda i caduti della Grande Guerra. Nuovo numero per i Quaderni Alleronesi

Fiumi di birra e musica dal vivo nel centro storico di Baschi con "In Bocca al Luppolo"

"Teverina Rock Festival. I giovani e il rock contro le mafie", via alla prima edizione

"Insieme per un Sorriso". Cena di beneficienza a Canonica a sostegno delle popolazioni del Camerun

A scuola di salute, la Regione approva lo schema di protocollo per favorire la lettura

Mercurio nel Paglia. Italia Nostra: "Dal focus dati allarmanti, occorrono ordinanze più restrittive"

Biglietto ridotto al Pozzo di San Patrizio per i possessori di "Umbria Green Card"

"OrvietoVIE, museo diffuso", affidata all'associazione "Orvieto Carta Unica" la gestione dei servizi

Caso quote Bpb, le rassicurazioni della presidenza del consiglio comunale

Risparmio energetico, il Comune entra in Consip. I primi interventi nel 2017

Arrivano gli autovelox, ecco dove. "Le postazioni attive saranno sempre segnalate"

Al Parco San Marco, decima edizione per "The Grove Festival"

Concerti estivi, spettacoli e incontri senza confini. I nomi in arrivo tra Umbria e Lazio

Al Santuario dell'Amore Misericordioso, secondo Convegno per Confessori

Non credere

Desiderandola

Baseball, i Rams concludono a testa alta il campionato di serie A

Pugilato, presentazione umbra per la squadra olimpica di Rio 2016

Al via "Tuscia in Jazz Festival". A Civita di Bagnoregio torna la Notte Bianca del Jazz

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni