editoriale

Il centrosinistra rischia di esplodere sul parcheggio

sabato 14 giugno 2003
di Andrea Scopetti
Il ricorso al TAR dell’Umbria vinto dal Consigliere Conticelli, aveva azzerato non solo le procedure per la realizzazione del parcheggio pluripiano di Via Roma, ma aveva anche costituito l’occasione per un serrato confronto all’interno del centrosinistra orvietano in questo scorcio di fine legislatura ed in vista degli impegnativi appuntamenti per le amministrative del 2004.

La risposta della maggioranza, che governa l’Amministrazione Comunale, è stata assolutamente chiara, nel momento in cui ha deciso di riproporre la medesima soluzione progettuale per il parcheggio di Via Roma, ma non ha certamente contribuito a modificare la complessa situazione esistente all’interno del Consiglio Comunale.

Le “aperture” al dialogo contenute nella premessa svolta pacatamente dal Sindaco – di questo gliene diamo atto – in occasione della discussione sul piano attuativo di Via Roma/Piazza Cahen, sono state oltremodo evidenti, laddove ha ammesso gli errori commessi dall’Amministrazione, ha annunciato che non ricorrerà al Consiglio di Stato, rendendosi inoltre disponibile ad avviare un’ampia discussione sulla soluzione per la superficie del nuovo parcheggio.

Il punto politico era però un altro: se dare priorità all’azione di governo accelerando le procedure per il parcheggio suddetto, come poi è stato fatto, oppure se dare maggior rilievo alle ragioni di ricomposizione della coalizione di centrosinistra, accettando la pausa di riflessione chiesta dai gruppi Consiliari dei Democratici e dei Popolari, che avrebbe inoltre consentito di predisporre un piano attuativo approfondito, particolareggiato e ben studiato per dare risposte adeguate agli impegnativi interrogativi sulle destinazioni e funzioni di Piazza Cahen e Piazzale di Via Roma e loro correlazioni con la ex caserma Piave.

Come spiegare al cittadino comune che si è comunque deciso di andare avanti – con l’imbarazzante parcheggio e la mancata pianificazione di Piazza Cahen – per esigenze tattiche di natura squisitamente politica, volte a contenere una componente della Margherita? Perché poi meravigliarsi del distacco del cittadino dalla gestione della cosa pubblica e dalla sfiducia verso la politica e le istituzioni?

Perché stigmatizzare il pesante clima locale inquinato dai soliti avvelenatori di pozzi, quando si è protagonisti assoluti della cultura del sospetto, sino ad investigare su eventuali centri di potere collegati all’azione ricorrente di un consigliere?

La politica alta e la democrazia governante auspicate nel dibattito consiliare sono ben altra cosa! L’interrogativo ultimo ed ancora più rilevante riguarda però il futuro del centrosinistra orvietano, per come saprà chiudere la fase amministrativa in atto e rilanciare la proposta politica in vista dei prossimi appuntamenti elettorali.

Le preoccupazioni emerse in Consiglio Comunale a carico della Margherita, sembrano in realtà nascondere un sottile compiacimento per le dinamiche interne alla coalizione di centrosinistra, ove tra breve si decideranno candidature, alleanze e prospettive di partiti ed amministratori: fa evidentemente comodo a molti interloquire con un soggetto politico ancora non consolidato, ma se fosse veramente questa la fase in atto, allora significherebbe che le logiche di cartello elettorale prevarrebbero ancora una volta sui propositi di coesione della coalizione e di centralità della proposta programmatica: speriamo di essere smentiti dai fatti.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 giugno

Convegno sulla Grande Battaglia di Montegabbione del '44

A Benevento il 4° Festival della Poesia italiana della LietoColle. Tema privilegiato: "L'ustione nella poesia"

Presidio ospedaliero: scontento, petizioni, problemi su problemi. Ne parliamo con il consigliere regionale Fausto Galanello

L'interrogazione del cons. regionale Galanello sulle carenze dell'Ospedale di Orvieto e le criticità del modello socio-assistenziale comprensoriale

Preoccupazione di OCC per il depotenziamento del Day Hospital Oncologico dell'Ospedale di Orvieto. Chiesto un incontro al Direttore generale

Valorizzazione del Lago di Corbara. Passa per tre fasi la proposta orvietana di restyling

La Compagnia di Teatro Integrato “Amleto in Viaggio” al Festival di Cultura Contemporanea (Ac)Cenni 2010

Assemblea programmatica per l'associazione Promogest. Si parlerà di progetti, iniziative, consuntivi, prospettive

A Monteleone tutto pronto per la "Notte dei Luminari", festa caratteristica in onore dei Santi patroni Pietro e Paolo

Ieri, oggi e domani

Sciopero generale, venerdi 25 giugno l'Umbria si ferma per otto ore

Due viterbesi sospettati dei furti di Sferracavallo e Castel Viscardo

Criticità dell'Ospedale di Orvieto. Un gruppo di cittadini orvietani invita a sottoscrivere una petizione

GENTE CHE PASSA. Orvietani dal vero tratteggiati dalla penna degli alunni di una classe della media Scalza - Signorelli

SUPER BOY

LA  SIGNORA  DEI SOGNI

Acqua: una merce o un bene comune? Ne parla sabato Luca Martinelli di Altraeconomia

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni