editoriale

La tecnologia internet a servizio dei cittadini

lunedì 17 febbraio 2003
di Massimo Frellicca
Siamo di fronte ad una rivoluzione invisibile i rapporti tra Enti Locali e Amministrazione Centrale, ma soprattutto tra gli Enti Locali i cittadini e le imprese, saranno totalmente modificati da strumenti come il computer, la telefonia e presto dalla Tv interattiva.

Alcuni servizi resi ai cittadini tra qualche mese, saranno erogati con modalità diverse da quelle tradizionali, le persone fisiche e le imprese potranno utilizzare il proprio telefono o il PC senza spostarsi dalla propria abitazione o dal proprio posto di lavoro.

Uno dei progetti più interessanti, definito 'Contact Center', metterà in comunicazione i cittadini con il Comune di Orvieto e con tutti gli altri enti locali umbri, attraverso l'uso del telefono, per le segnalazioni di guasti, per l'assistenza alla compilazione della modulistica, per informazioni, prenotazioni ed altri servizi della Pubblica Amministrazione.

Questo progetto, che fa parte del multiprogetto 'e-Gov Umbria' sarà gestito direttamente dal Call Center di Orvieto sito nell'area industriale di Fontanelle di Bardano, vista la presenza di molti anziani nel territorio orvietano, infatti, il 'Contact Center', inizialmente, sarà lo strumento più usato.

Altro progetto che merita una particolare attenzione è il 'SAC' che significa 'servizi ai cittadini', che prevede moltissimi campi di applicazione, come quello del pagamento dei tributi (ICI, TARSU, TOSAP, ecc.), ma anche servizi a domanda individuale come le rette per gli asili nido o i buoni pasto per la mensa scolastica, fino ai trasporti scolastici o le contravvenzioni. Possibili applicazioni rientrano anche nel campo dell'abitare, ambito che costituisce un elemento strategico per Orvieto ed in particolare per il Centro Storico, in considerazione dell'obiettivo politico dell'Amministrazione Comunale, che è quello della ridensificazione abitativa.

In concreto, per ristrutturare, costruire, affittare, cambiare casa sarà possibile attivare le relative pratiche e farsi rilasciare le autorizzazioni attraverso 'la rete', inoltre, sarà possibile consultare i verbali della Commissione Edilizia, compilare e inviare allo sportello comunale moduli on-line firmati elettronicamente.

E ancora on-line, si potrà dichiarare il cambio di residenza, attraverso l'interfaccia con l'anagrafe del Comune, oppure chiedere il contributo sociale per l'affitto della casa allo Ierp. Infine, c'è un altro importante progetto, il 'VBC' (Virtual Business Gate) che permetterà una serie di servizi alle imprese, come la gestione di pratiche commerciali, il rilascio di permessi in ambito edilizio, la Dia, le informazioni e le richieste per i contributi di costruzioni, le agibilità, la vigilanza e le sanzioni.

E' opportuno evidenziare che nel 'E-Gov Umbria' sono presenti altri progetti determinanti per l'intero sistema di informatizzazione degli Enti Locali come l'Interoperabilità dei Sistemi, la Rete Regionale dell'Umbria (Com Net), il Portale dei Servizi Integrati, la Gestione Tematica del Percorso Diagnostico e Terapeutico. Come si può capire con i progetti di e-government, per quanto riguarda i servizi resi ai cittadini e alle imprese, si vogliono creare ulteriori possibilità di comunicazione attraverso computer, telefono e fax.

Naturalmente lo 'sportello' del Comune rimarrà un importante contatto con il cittadino per la funzione sociale che esso assolve, ma altri strumenti potranno essere utilizzati per i servizi che ho già illustrato e per altri servizi che potranno essere creati.

Nell'ottica, peraltro affascinante, di fare della Città di Orvieto un polo sperimentale per il 'digitale terrestre', la televisione interattiva potrà determinare la comunicazione tra il cittadino ed il Comune. Per questo ambizioso progetto oltre la Regione ed altri Enti Locali diventa fondamentale l'apporto che possono dare soggetti privati come Itelco ed Orvieto Lab".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"

Meteo

venerdì 26 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 23.5ºC 31% buona direzione vento
21:00 14.7ºC 53% buona direzione vento
sabato 27 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 22.8ºC 34% buona direzione vento
15:00 25.2ºC 30% buona direzione vento
21:00 16.3ºC 53% buona direzione vento
domenica 28 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 24.0ºC 35% buona direzione vento
15:00 26.9ºC 29% buona direzione vento
21:00 16.6ºC 55% buona direzione vento
lunedì 29 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 24.7ºC 37% buona direzione vento
15:00 27.9ºC 31% buona direzione vento
21:00 17.2ºC 60% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni