editoriale

Caro Carboni, basta di dire bugie

lunedì 20 maggio 2002
di Mario Fortinelli
Egregio signor sindaco,
Le darei del bugiardo se non pensassi che Lei parla per procura e quindi mi consenta di chiamarLa affettuosamente "frottolone". Sì, Lei è un sindaco frottolone. Le ricordo infatti che si dichiarò disponibile a rivedere l'elenco di coloro ai quali sono stati già virtualmente assegnati dei lotti di terreno nella ormai famigerata zona artigianale/commerciale del Consorzio Crescendo. Sì proprio così lei si rese disponibile ad una differente individuazione dei soggetti aventi diritto all'eventuale acquisizione dei lotti superando le esclusività del requisito artigianale, anche se ad onore del vero fu immediatamente ripreso dalla sua collaboratrice assessore Monni che pure era presente all'incontro. Mi consenta di sottolinearle, perché lo ricordi anche ai suoi collaboratori nonché suggeritori, che sostanziale è la differenza tra un ente pubblico ed una società alla quale partecipano enti pubblici, che rimane società regolata dal diritto privatistico e tale è il Consorzio Crescendo. Ribadisco il concerto signor sindaco, in questa vicenda non esiste il pubblico interesse! Ma l'uso privato delle pubbliche istituzioni!!! Poiché un amministratore non dovrebbe mai prendere ad un cittadino un bene che ha un valore di mercato al mq di 16 euro pagando 4 euro, per consegnarlo ad un altro cittadino facendogli guadagnare per ogni mq 12 euro! Mi risulta che alcuni proprietari si sono rivolti a professionisti dai quali è emerso che le indennità di esproprio sono largamente superiori alle vostre pur applicando le normative in materia di esproprio. Lei tutto questo la chiama pubblico interesse ?!!1 La prego signor sindaco non continui ad essere frottolone! Fuori i nomi!!! Cui dica chi sono i beneficiari, il famoso elenco che Lei tiene nel cassetto e tutto sarà più chiaro. Appunto chiarezza e trasparenza non le chiedo altro. Noi non difendiamo interessi precostituiti ed inconfessabili ma siamo sempre pronti al nostro modesto contributo per progetti seri e credibili.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dell’ex Direttore Generale dell’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola