economia

"Terre di San Valentino", siglato il protocollo per la nascita del comitato di coordinamento

giovedì 4 luglio 2019
"Terre di San Valentino", siglato il protocollo per la nascita del comitato di coordinamento

E' stato firmato giovedì 4 luglio presso la Camera di Commercio di Terni il protocollo d’intesa per "l’attuazione del piano di marketing territoriale finalizzato alla diffusione dell’immagine, alla valorizzazione e allo sviluppo territoriale, turistico, culturale e produttivo del territorio ternano".  La firma è stata apposta dai componenti del comitato di coordinamento che dovrà dare gambe alle linee strategiche del piano. Hanno firmato, inoltre, i rappresentanti dei Comuni compresi nel brand "Terre di San Valentino", delle associazioni di categoria delle imprese, il GAL Ternano e Amatori Podistica Terni.

Un protocollo di intenti frutto di una rilevante opera di mediazione e coordinamento svolta dalla cabina di regia, composta dalla Camera di Commercio di Terni, dal Comune di Terni e dalla Fondazione Carit, che ha il compito di definire le linee strategiche del piano di sviluppo turistico delle Terre di San Valentino. Diverse e  concrete le funzioni del neo costituito comitato, definite nel protocollo.

Tra queste, evidenziare le maggiori potenzialità turistiche, le iniziative e le idee provenienti delle varie aree territoriali per costruire insieme, sotto il brand “Terre di San Valentino”, dei percorsi turistici e delle iniziative congiunte che portino un valore aggiunto in termini di attrattività e sviluppo turistico locale; realizzare interventi per la qualificazione dell’offerta turistica come l’integrazione dei prodotti turistici, le manifestazioni e gli eventi locali, costruire una mappatura delle eccellenze artistiche architettoniche ed enogastronomiche presenti nei vari territori.

Il brand Terre di San Valentino ha già “superato” intanto due prove con buoni risultati: il primo Terre di San Valentino Festival, che si è svolto dal 13 al 19 febbraio, anche grazie alla forte sinergia con l’Amatori podistica ha attratto in città numerosi visitatori. Apprezzata anche la presenza del brand sui canali social con la pagina Facebook gestita dalla Camera di Commercio e presto aperta alla collaborazione con il Comitato di Coordinamento. E’ stato testato un pacchetto turistico “pilota” che consente di trattenere i visitatori sul nostro territorio fino a cinque giorni. 

"Quella di oggi è una giornata importante – ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Terni, Giuseppe Flamini – perché sancisce la nascita del comitato di coordinamento che avrà il compito di mettere a sistema le migliori risorse turistiche del nostro territorio cercando anche di creare dei pacchetti integrati per accrescerne l’attrattività creando le condizioni per un maggiore flusso turistico sia i termini di arrivi che di giorni di permanenza.

Il valore aggiunto che potrà fornire il Comitatoè proprio la costruzione di idee, soluzioni ed iniziative ascoltando le singole realtà territoriali che sicuramente faranno emergere delle eccellenze artistiche, paesaggistiche ed eno-gastronomiche, spesso anche poco conosciute e quindi non adeguatamente valorizzate. L’auspicio è che il nostro lavoro che sta coinvolgendo tutti i soggetti e le istituzioni che operano nell’ambito di questo importante comparto economico per il territorio, sia integrato dalla Regione Umbria nel contesto delle politiche e dei relativi progetti di sviluppo del settore turistico regionale".

 

Commenta su Facebook