economia

A Porta d'Orvieto arrivano "Coop Ottica" e "Bistro Coop"

martedì 14 maggio 2019
A Porta d'Orvieto arrivano "Coop Ottica" e "Bistro Coop"

Aprirà i battenti giovedì 16 maggio ad Orvieto Scalo, all’interno del Centro Commerciale "Porta d'Orvieto", il nuovo negozio “Coop Ottica”. "Il punto vendita che si compone di uno spazio espositivo, di un’area dedicata alla misurazione della vista e di un laboratorio per piccoli interventi sugli occhiali stessi - riferiscono dalla Coop - offrirà un vasto assortimento in linea con i più moderni trend del mercato: occhiali da vista e da sole (anche per i più piccoli) delle grandi marche internazionali come RayBan, Polaroid, Havaianas, Tommy Hilfiger, Vogue, Carrera e LiuJo, e una selezione di modelli da sole che saranno acquistabili fino a domenica 2 giugno a partire da 29,90 euro. Ampia anche la gamma di lenti a contatto in grado di rispondere alle esigenze specifiche di tutti i clienti.

Qualità di prodotti che si abbina alla convenienza: fino a domenica 2 giugno sarà possibile, infatti, comprare un occhiale da vista completo con uno sconto del 50% a cui si aggiunge un ulteriore extra sconto del 30% sul secondo occhiale eventualmente acquistato. A disposizione anche numerosi servizi offerti dagli ottici professionisti, sempre presenti a negozio, volti a migliorare il benessere visivo dei Soci Coop e dei clienti: test visivi, check up completi degli occhiali per verificarne l’assetto e la corretta vestibilità, pulizia di lenti e montature e possibilità di richiedere preventivi e consulenze personalizzate da parte del personale, il tutto completamente gratuito.

Sempre nella giornata di giovedì 16 maggio oltre all’ottico verrà inaugurata anche la nuova area ristoro “Bistro Coop”, posizionata accanto al supermercato e a cui si potrà accedere direttamente dalla galleria commerciale. La nuova area, fornita di tavoli, sedie e di un forno a microonde, consentirà a soci e clienti di consumare in tutta tranquillità le tante specialità preparate all'interno della Coop direttamente in loco, comodamente seduti in uno spazio appositamente dedicato".

 

Commenta su Facebook