economia

Incidenti sul lavoro: Cgil, Cisl e Uil chiedono incontro urgente al prefetto 

mercoledì 8 maggio 2019
Incidenti sul lavoro: Cgil, Cisl e Uil chiedono incontro urgente al prefetto 

Cgil, Cisl e Uil dell'Umbria, insieme alle categorie dei lavoratori delle costruzioni, Fillea, Filca e Feneal, chiedono un incontro “urgente” al prefetto di Perugia per affrontare l’emergenza sicurezza sul lavoro, dopo l’ennesimo gravissimo incidente avvenuto sul territorio della provincia di Perugia dove, ricordano i sindacati, da inizio anno si sono già avute 5 morti sul lavoro, un dato assolutamente inaccettabile. “Da tempo chiediamo che la sicurezza sul lavoro sia assunta come priorità assoluta da parte delle istituzioni, delle imprese e dell’intera società - affermano i tre segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria, Vincenzo Sgalla, Ulderico Sbarra e Claudio Bendini - Ci sembra invece che negli anni di profonda crisi che la nostra regione ha vissuto vi sia stato un abbassamento preoccupante dell’attenzione su questo tema. Non può esservi nessuna ripresa, nessuna crescita economica se le persone continuano a morire sul lavoro”. 


Questa notizia è correlata a:

Incidenti sul lavoro. Agea (M5S): "Il lavoro sia parte della vita di una persona, non una minaccia"

Commenta su Facebook